Poesie di Matilde Marcuzzo

Intanto io scrivo ....., nato giovedì 20 ottobre 1977 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Girotondo in rima

Quattro per me,
voi le grazie, io la dama, lui il re.

Del ventre le sorelle son le ancelle
e il fratello del castello,
sta nel centro proprio quello.
Del fiore lui è l'occhiello

Su stringi le mie mani,
si fa il girotondo oltre il domani.
Cinque mani, cinque dita
è il legame della vita,
solo il cerchio dell'anima mia,
cosa vuoi che sia!

Del carillon i segreti
di calore io imbratto,
prova dai su conta fino a quattro.

Aggiungi uno, è importante mentre canto!
su nel cielo come una spilla sul suo manto
una stella si è adagiata,
ecco dura all'infinito,
da una rima è baciata!

Presto dai torna a contare.
Questo ritornello è mio d'amore,
io non lo smetterò mai di canticchiare!
Matilde Marcuzzo
Vota la poesia: Commenta

    Mani false

    Ci sono alcune cose nella vita
    che non avresti mai pensato esistessero.
    Ci sono voci racchiuse in un vortice oscuro
    che tremano di uscire bloccate dalla luce.
    Ma cose c'è intorno a me,
    in cosa credo io, dove sono ora,
    io non so, capirò, forse non saprò.
    Un dolore, una lacrima vestita di ricordo,
    un odore di felicità,
    tutto si è disciolto già.
    Così in una parola,
    così in un sorriso spezzato
    e io non saprò...
    Un'esistenza in mani false non aspetterò.
    Matilde Marcuzzo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di