Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Senza vele

E un'altra volta sono qui
ad aspettare i venti favorevoli
per poter sciogliere di nuovo le mie vele
salire sulla cima dell'albero maestro
intento a ricercare ancora le tue rive

non temo le tempeste
non sfuggo alle burrasche

questa mia nave è fatta di parole
le vele sono i fogli
i remi le matite... timone il cuore

ma quando i giorni si miscelano
quando anche il sole è stanco di salutar... la luna
a poco a poco la mia nave si consuma

si lacerano i fogli perdendo le parole
e resto senza vele
mi aggrappo allora alle matite... di legno
mi fanno galleggiare... ma questo mare è troppo grande
sto per annegare...

ma... mentre vado a fondo sento il tuo dolce respirare
apro gli occhi e ci sei tu mia dolce isola
è proprio qui... che volevo naufragare.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni

    Un filo d'erba

    Sono proprio nel mezzo di questo grande prato
    miriadi di colori... giocando... mi colorano la mente
    il vento profumato... ubriaca e fa danzare miei pensieri

    eccomi qua... sono soltanto un filo d'erba
    in mezzo a questo immenso campo di colori
    non ho nessuna protezione
    e cado verso terra... mi rialzo cado ancora
    spinto dai venti che soffiano emozione

    non ho ripari dalle gocce di passione
    che piovono e mi sanno accarezzare
    quando l'amore si trasforma... in dolce temporale

    il gelo mi riveste cambiando il mio colore
    la nebbia mi nasconde
    ma il mio pensare a te... non teme il gelo
    e supera le nebbie... soffiandone via il velo

    sono soltanto un filo d'erba
    e son contento d'esser qui... in questo grande prato
    vicino a te... al tuo colore

    Grazie stupenda donna... mio colorato fiore.
    Franco Mastroianni
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      Bel vedere

      Nostalgiche e dolci figure si cibano dei miei pensieri
      il lento movimento ferma le immagini
      nel magico colore di questo bel vedere

      La pace trova spazi immensi mentre il cuore
      si posa sopra campi seminati d'emozione che rifioriscono
      ad ogni mio pensare a te

      Ed io mi lascio andare
      perso dentro i colori avvolto in questo mio tuo... nostro sentire

      Ti amo dolce donna... sei tu queste parole... sei tu il mio dire.
      Franco Mastroianni
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni

        Dal colore nero

        Ramificate frasi ricercano la luce
        in questa grande immensa... foresta di parole
        spingendosi su... in alto mostrando false gemme
        che vogliono sbocciare prima del pensiero
        schiacciando sotto per arrivare in cima
        parole con un contenuto... vero
        fortuna che d'inverno arriva il gelo
        e brucia certe gemme... dal colore nero.
        Franco Mastroianni
        Vota la poesia: Commenta