Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Le vecchie zincature

Ho bevuto molte volte la mia immagine danzante
tra i riflessi che lambivano le vecchie zincature e la ruggine pendente

ho i sapori ancora in bocca e ricordo con dolcezza
la curiosità infinita quando con non poco sforzo con la corda tra le mani
si mostrava a me quel secchio colmo dell'acqua del pozzo

ho bevuto molte volte la mia immagine danzante
e il ricordo è ancora qui... che si libra nella mente

il sapore di un'immagine danzante.
Franco Mastroianni
Composta mercoledì 11 gennaio 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni
    Accatasto giorni vuoti messi lì a formar pareti
    altri appesi come tende quasi appiccicati ai vetri
    giro dentro a questi giorni queste stanze... senza ritrovare i gusti le fragranze

    accatasto giorni vuoti quelli senza il tuo profumo
    le sinuosità del corpo la bellezza la tua pelle... così morbida al contatto.

    Accatasto giorni vuoti... prima o poi... darò di matto.
    Franco Mastroianni
    Composta venerdì 30 dicembre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni
      Sai amore... molte volte le giornate ci confondono il sentire
      tra le corse indaffarate nella fretta del volere
      quotidiano che si mescola al domani
      desideri che vorresti... già toccare con le mani
      sai amore... molte volte le parole... quelle che ci fan volare
      cercano il momento giusto per poter farsi sentire
      ma le corse indaffarate della fretta... ne distorcono il gioire.
      Franco Mastroianni
      Composta sabato 24 dicembre 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni

        Come punta di pennino

        Punto a capo
        il girotondo delle vite e delle date
        scalinate da salire per poi scendere di nuovo
        e ritrovar cose già usate

        frasi dette ormai riposte sul solaio
        si ricercano tra labbra
        come punta di pennino che non trova il calamaio

        punto a capo
        tutti pronti nell'attesa che ci lasci l'anno vecchio
        con l'augurio che voltandoci le spalle
        non si tenga appiccicato... un grande specchio.
        Franco Mastroianni
        Composta domenica 25 dicembre 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Franco Mastroianni

          Sui tigli

          Volerò ne sono certo... scoprirò dall'alto il mare
          e poi giù verso il deserto

          accarezzerò i corsi di fiume
          rasentandone l'azzurro senza mai bagnar le piume

          mi riposerò sostando sopra i rami tra le foglie
          danzerò sopra i ciliegi
          e ubriacherò il mio olfatto soffermandomi sui tigli

          volerò ne sono certo... verso mille e più universi
          poi l'ignoto l'infinito
          per rinascere parola... e volare in mezzo ai versi.
          Franco Mastroianni
          Composta domenica 25 dicembre 2011
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Franco Mastroianni
            Ritrovarsi quasi come per incanto
            la mia poesia le tue parole... sussurrate come fosse dolce vento
            ritrovarsi come quando lo scenario... era là... dietro le quinte
            ed i baci le carezze recitavano parole che sembravano dipinte
            ritrovarsi ed annusarsi e sentirsi proprio bene
            ritrovarsi ed accorgerci che io e te scorriamo insieme... come sangue nelle vene.
            Franco Mastroianni
            Composta domenica 25 dicembre 2011
            Vota la poesia: Commenta