Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Dora Pergolizzi

Insegnante scuola infanzia, nato martedì 5 novembre 1963 a Messina (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Dora
Sei tu che hai dato la tua vita, a me a cui hai dato la vita
ti ho detto, a stasera, ma la la sera è arrivata e tu no!
È arrivata anche l'alba ed il mattino, del giorno che ti ha portato via
sono passati giorni e anni e decenni, ma tu rimani lì
intatto nel mio cuore.
Mi manchi papà. Ora più di allora
ti immagino curvo, bianco, come saresti stato
la tua immagine rimarrà intatta ai miei occhi come nell'ultimo istante che ti ho detto ciao
non sapendo che sarebbe stato un addio.
Nel cielo ci rivedremo e ti dirò che mi dispiace non averti mai detto
che ti amavo.
Dora Pergolizzi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Dora
    Ho visto riflesso in una nuvola il tuo viso
    in un raggio di sole il tuo sorriso
    ho sentito il tuo tocco in un brivido sulla pelle
    i tuoi occhi nel chiarore delle stelle
    il tuo cuore in un batter d'ali
    le tue risate nelle onde del mare
    la tua voce nell'eco del vento
    la tua dolcezza in un respiro lento
    ho avvertito il tuo bisogno d'amore
    nelle parole di una canzone
    ho avvertito il mio bisogno d'amore
    dalla tua assenza, dalla mia emozione.
    Dora Pergolizzi
    Composta mercoledì 6 agosto 2008
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Dora

      Ascolto

      Ascolto la tua voce nel silenzio della notte
      rivedo la tua luce nel buio della sera
      rivivo il mio passato nei ricordi del presente
      e amo il tuo volto annebbiato dal tempo
      che da una foto ingiallita mi sorride
      tutto di te rivive nella mia mente
      quando sento cantare il tuo cuore nel rumore del giorno
      e tutto scompare e solo tu rimani
      ad accompagnare i miei gesti e le mie azioni
      nel quotidiano vivere
      senza te sarei perduta e mi perdo spesso in te
      vorrei riaverti in questo mio tempo
      che a te è stato precluso
      angelo del tempo che è andato
      ma che rimarrà nel tempo accanto a me.
      Dora Pergolizzi
      Composta martedì 24 novembre 2009
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Dora
        Amore
        l'amore sei tu per me, amore impossibile, irreale, amore puro, fatto solo di sentimenti, sensazioni, gioia e dolore, l'amore senza sesso, carne, materia. Amore sentito, vissuto, creato.

        L'amore sei tu in ogni mia espressione, nel mio sentire, sognare, vivere

        sei tu la musica, il canto, le parole, la poesia

        sei tu che accelleri i battiti del mio cuore rallenti il mio respiro. Sei tu che io chiamo amore, perché l'amore per me sei tu.
        Dora Pergolizzi
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Dora
          Lettera ad un amore mai nato
          ho voglia di scriverti stanotte, perché ti sento accanto seppur lontano
          come stai, riesci a sentirmi, a capirmi,
          io no, non mi comprendo
          ho visto e rivisto le tue immagini, voglio che ogni cosa di te rimanga nei miei occhi
          voglio assorbirti come un foglio di carta l'inchiostro
          voglio berti affinché in me rimanga il tuo sapore
          voglio impregnarmi del tuo profumo sconosciuto
          e della tua voce riempirmi la testa
          come mai sei così, così eterno, incancellabile, infinito
          sei senza tempo e io di tempo ne ho troppo
          sei nella mia mente e nel mio cuore
          davanti a me non gente sconosciuta ma solo tu
          voglio ubriacarmi di te per non pensarti
          e stordirmi nel sonno che è popolato da sogni
          irrealizzati, irrealizzabili, impossibili, e cerco un'altra occasione
          per noi, in un'altra vita o in un'altra dimensione.
          Dora Pergolizzi
          Vota la poesia: Commenta