Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Catia Ciullo

Nato sabato 16 aprile 1988 a Benevento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi di Film, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Catia Ciullo

Caro Babbo Natale

Caro Babbo Natale,
viaggi per il mondo col tuo pancione tondo,
entri nei camini anche nei più piccini,
col tuo sacco bello pieno pieno
fai felici tanti piccini!
Hai un vestito tutto rosso
sei un omone grande e grosso.
Sopra una slitta trainata dalle renne
viaggi tra le stelle.
Per grandi e bambini
l'allegria sale.
Tanti auguri di Buon Natale!
Catia Ciullo
Composta martedì 18 dicembre 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Catia Ciullo

    Sognando l'albero di Natale

    Sognando l'albero pieno di regali,
    un albero dai mille colori luccicanti!
    Qui e in tutto il mondo
    bambini che scartano quei regali
    che s'incantano a guardare quelle luci!
    Vicino all'albero di Natale,
    ecco come immagino la scena.
    Bambini che fanno un girotondo
    tenendosi per mano, sorridendo
    Sognando l'albero di Natale della fratellanza,
    sognando un mondo migliore con tanta speranza!
    Catia Ciullo
    Composta martedì 18 dicembre 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Catia Ciullo

      Quella foto

      Così guardavo quella foto,
      quella in cui eri serio e concentrato,
      facevi quello che ti piaceva...
      coltivavi la tua passione!
      Guardavo quella foto,
      quella in primo piano,
      quella che incorniciava il tuo volto triste,
      i tuoi occhi grandi e impauriti...
      sembrava entrarmi nell'anima!
      Guardavo quella foto,
      quella in cui eri di profilo e ridevi...
      ridevi tanto e gli occhi si chiudevano.
      Ridevi tanto da far sorridere anche me...
      ridevi così... proprio come quando stavi con me!
      Quella foto... tante foto
      questa volta tutte senza me.
      Catia Ciullo
      Composta domenica 16 dicembre 2007
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Catia Ciullo

        Sarebbe

        Sarebbe tutto più facile,
        fare le valigie e scappare!
        Sarebbe inutile continuare a lottare
        eppure non so cos'altro fare...
        La mia testa mi dice di non restare sola,
        ma il mio cuore ha capito dove vola
        e soprattutto con chi!
        Al sole mi schiarisco le idee
        ma nessuna ormai mi riporta più a te!
        Calore forte e sicuro,
        raggi di sole mi colorano il viso,
        il viso che ogni sera piange,
        che oramai ha le idee più chiare
        ma per paura non vuole affrontare!
        Catia Ciullo
        Composta venerdì 28 dicembre 2007
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Catia Ciullo

          Ho aperto il mio cuore

          Eccomi sto aprendo il mio cuore,
          riesco a percepire il tuo amore...
          Sono indispensabile per te!
          Non credo che mi sto illudendo
          ma se fallisco anche in questo,
          non darò certo la colpa a te.
          Ho aperto il mio cuore,
          eccoti il mio amore...
          Sensazioni positive viaggiano nell'aria,
          chiedo consiglio ai sogni,
          non mi preoccupo di fallire,
          l'amore è infallibile!
          Catia Ciullo
          Composta domenica 20 novembre 2011
          Vota la poesia: Commenta