Le migliori poesie di Catia Ciullo

Nato sabato 16 aprile 1988 a Benevento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi di Film, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Sognatrice88

Un po' di coraggio

Prendi un po' di quella forza
che non sapevi di avere
tu che dei pensieri non volevi prendere potere
in un attimo prendi coscienza e reagisci
vedi quello che non va e schernisci
un raggio di sole ti illumina
e ti fa capire che puoi farcela anche tu
un po' di coraggio e niente di più.
Catia Ciullo
Composta sabato 5 marzo 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sognatrice88

    Dietro a un vetro

    Dietro a un vetro c'è lui
    un pezzo di vetro che lo separa dalla realtà!
    Un pezzo di orgoglio che li divide già da tempo!
    Dietro all'orgoglio c'è la paura,
    la paura di avvicinarsi a qualcosa del passato.
    Quel passato condiviso insieme,
    un tempo dimenticato
    ma adesso ricercato.
    Dietro all'angolo c'è lei,
    lei che è scappata senza parlare,
    senza sapere, senza capire!
    Lei che è andata avanti con dolore.
    Dietro al dolore c'era amore,
    amore che non svaniva,
    amore che col tempo intanto appassiva
    e poi risorgeva
    e poi di nuovo gettato via!
    Dietro a un vetro c'è il destino
    che ti guarda stupito,
    loro che volevano cambiarlo.
    C'è che si pente e chi decide
    di prendere altre strade.
    Lei è andata avanti,
    lui è chiuso in un bivio senza uscita!
    Catia Ciullo
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Sognatrice88

      Dammi calore fiamma

      Tu che ti accendi
      se vieni riscaldata,
      tu che con poco
      puoi scottare e far male
      eppure dammi calore fiamma!
      Piccola fiamma ti guardo e
      mi riscaldo,
      mi scanso e già mi manchi
      poiché il freddo tornerà a toccarmi...
      Dammi calore fiamma,
      dammene poco,
      quel poco che basta per riuscire a vivere...
      Catia Ciullo
      Composta giovedì 25 novembre 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Sognatrice88

        L'incontro

        Calda sera d'estate,
        giornata folle,
        sguardi penetranti.
        Giovane e bello
        col sorriso di un bimbo felice,
        angelo sceso dal cielo.
        Il mio sole,
        il mio diamante,
        mai avuto niente di così importante.
        Cuore che batte forte,
        scintille negli occhi,
        fermo l'attimo
        in uno scatto fotografico.
        Scende così la notte,
        un sorriso, un dolce sguardo
        sigillato con un caldo bacio.
        Una vita passata a cercarci
        per poi trovarci e innamorarci.
        Catia Ciullo
        Composta venerdì 6 novembre 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di