Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Roberto Giusti

Autostrade, nato martedì 16 settembre 1980 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Roberto Giusti
Ci sono storie a lieto fine, quelle che ti fanno commuovere di gioia e palpitare il cuore di speranza. Poi ci sono io, con le mie storie tormentate e la mia vita insoddisfatta. In mezzo a questo casino, ci sono scelte irrevocabili da fare, dolori incancellabili da cancellare, ricordi da ricordare e altri da scordare. Ci sono dunque storie d'amore a lieto fine, quelle che vorresti in cuor tuo avere, nella speranza un giorno di viverle. E infine poi ci sono io, con la mia storia a lieto fine ancora da scrivere, da raccontare e amare. Storia per gente solitaria, gente come me... sola nella solitudine.
Roberto Giusti
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Roberto Giusti
    Troverai, troverai mai la pace in questo tempo dal cuor spezzato?
    Sarai, sarai mai capace di smettere di piangere, in questo tempo di lacrime interrotte?
    Vedrai, vedrai ancora una volta il sole, in questo tempo di oscurità?
    Vorrai, vorrai davvero vivere la tua vita, fra tutti questi rimorsi e rimpianti?
    Potrai, potrai mai smettere di piangere e soffrire?
    Cadrai, cadrai ancora e ancora fino a quando forse non ti rialzerai.
    Piangerai, urlerai, sentirai in ogni momento quelle emozioni... morirai.
    Sei vivo, non sei solo, sei vivo, ascolta, ascolta il tuo cuore.
    Amerai, amerai fra lacrime e sorrisi, nei ricordi, in quelle gioie spezzate dal tempo...
    Amerai.
    Roberto Giusti
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Roberto Giusti
      Ci sono quei momenti che nascono così, guardando un film, sentendo un pezzo musicale o da un semplice ricordo. Ebbene, in quei momenti avverti il dolore nel tuo cuore, cadi come in uno stato di trance e piangi. Piangi e non ti accorgi, non ti accorgi finché non senti scorrere lentamente una lacrima sul tuo viso. Lacrima apparentemente fredda, ma in realtà traboccante di calore. Lacrima nata dal dolore di quell'amore che tanto ti fa soffrire, nelle notti insonni o nei pensieri inespressi. Ci sono quei momenti in cui senti il peso del tempo, della vita. Come fai a guardare avanti con speranza? Come fai a credere fiducioso in un futuro sereno? Come puoi dirti felice, quando la felicità al vedi attraverso le nebbie del passato? Come posso io esimermi dal non pensare a queste cose? Non lo so... e intanto quella lacrima si infrange come un cristallo a terra. Il momento è finito, la vita riprende il suo ciclo e per un periodo, sembra ci dimentichiamo tutto ciò. Io... io però in cuor mio, non dimentico. Essi sono parte di me, sono me, la mia storia, il mio ricordo... il mio infinito.
      Roberto Giusti
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Roberto Giusti
        Questo mondo... questo mondo è bellezza ma noi siamo incapaci di vederla, troppo presi dal ruolo che dobbiamo svolgere in questa società. Siamo condannati a vivere un'esistenza vuota, priva di reali gioie e gratificazioni, divenuti ormai minuscoli ingranaggi di un meccanismo che scricchiola.
        Questo mondo... questo mondo è malato poiché da tempo abbiamo smesso di guardarlo, i nostri occhi sono pieni di fumo e indifferenza. La terra, l'aria, l'acqua reclamano purezza, la natura reclama il suo spazio vitale e noi. Dobbiamo ritrovare la giusta sinergia con essa prima che sia troppo tardi.
        Questo mondo... questo mondo vacilla sotto il peso dell'inquinamento, eppure possiamo ancora salvarlo, però serve un radicale cambiamento. Cambiare è possibile, è necessario, siamo sull'orlo di un baratro e scomode decisioni devono essere prese, se vogliamo realmente lasciare qualcosa di buono ai nostri figli.
        Questo mondo... ha bisogno di te, della tua bellezza.
        Roberto Giusti
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Roberto Giusti
          Il tempo sbiadisce i volti, le voci, le immagini o i luoghi, di quel ricordo, ma non potrà mai cancellare l'emozione di rivivere ancora una volta, quei volti, voci, immagini o luoghi.
          Certe cose non appartengono solo alla mente, alcune derivano dal cuore. Lì, io ho i ricordi più veri, più sentiti, e possono essere felici, tristi. Poco importa, sono miei, non si possono spiegare, ma si possono rivivere... è solo questione di tempo.
          Roberto Giusti
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Roberto Giusti
            Basta così poco, un attimo, un attimo solo di quel volto, luogo o momento, prima della fine... e ti cambia la vita. Tutto diventa oscurità, tristezza e morte. E poi basta così poco, un attimo, un attimo solo per quel pensiero, luogo o momento... per ricordarti che quella vita non esiste più. È finita. Tutto è oscurità, tristezza e un senso di vuoto incolmabile. Basta davvero così poco... eppure mi piace pensare che in quegli attimi, nei quali si ricordano reali momenti, qualcosa di buono, bello e magicamente eterno... viva e sopravviva in noi. Certi legami non si possono spezzare, e sopratutto io non mi piegherò mai a quella insensata voglia di dissolvenza voluta dal "tempo". Fino alla fine, la mia fine, con te, con voi nel mio cuore e per sempre. Per sempre. La magia dell'amore, del nostro amore, sangue del mio sangue... vita mia.
            Roberto Giusti
            Vota il post: Commenta