Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Gigante1953
Vorrei che i miei figli arrivassero dove non sono mai arrivato.
Che scalassero quello che non ho mai scalato.
Che vincessero ciò che non ho mai vinto.
Che ottenessero ciò che non ho mai neanche osato desiderare.

Ma, soprattutto, che condividessero questo mondo con tutti.
Come non ho saputo fare.
Giuseppe Marchetti
Composto lunedì 1 gennaio 2018
Vota il post: Commenta