Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Fabio Meneghella

Painter, nato mercoledì 25 maggio 1988 a Bari (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritto da: Fabio Meneghella
L'inquietudine della vita trasforma il mare in cemento: se percuoti l'acqua non la trapasserai mai.
L'acqua, agli occhi inquieti appare come roccia al tatto; agli occhi pacati appare come un cunicolo da attraversare per scoprire un nuovo mondo.
La rabbia trasforma l'acqua in una barriera; la calma le dona un tunnel, dal quale scorgere il crepuscolo di una nuova strada.
Quando l'amore si posa sulla pelle dell'acqua, la dolcezza delle sue onde inabissa il tuo cuore, il peso scompare e la tua anima nuota tra i colori non ancora scoperti dalla luce.
Gli occhi non trapassano i mari, ma un gesto leggiadro può farlo.
Un effetto tunnel appare nella tua mente, portandoti nel
misterioso mondo quantistico.
Quando nella vita tutto appare sbarrato, buio e privo di strade, il mondo quantistico ci insegna che un tunnel invisibile esiste.
Un tunnel, grazie al quale puoi trapassare una montagna, i mari e le paure.
Un tunnel che appare in una mente pacata, poiché la rabbia
offusca la vista.
L'effetto tunnel è dentro di noi.
Fabio Meneghella
Composto venerdì 28 maggio 2021
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Fabio Meneghella
    La realtà è la proiezione di tutti i sogni del mondo. La bassa marea della vita ti avvicina al fondale della mente. Quando il tramonto spegne il nostro cielo e gli occhi chiudono il sipario della realtà, la luce dell'immaginazione accende il firmamento dei sogni. Ogni singola Stella che brilla nell'Universo, un tempo, brillava nella mente di grandi uomini: noi continueremo ad alzare lo sguardo nella notte, sognando la nostra Stella, perché sognare ti insegna a risvegliarti.
    Fabio Meneghella
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Fabio Meneghella
      La vita, un orologio che circolerà sull'angelica anima,
      la percorrerai su una lancetta, che segnerà il tuo tempo.
      Invecchierai: invecchiare significa cospargersi di musica.
      Giorno dopo giorno una nota segnerà come rughe la tua pelle.
      Col tempo la tua vita come l'alba ritornerà, col tempo sino alle Stelle!
      Io resterò sempre la tua giovinezza, sarò eterna, incantata dai tuoi successi,
      sarò qui ad aspettarti.
      Non avrò mai ricordi vissuti in vita, perché vivrò in una eviternità limbica: la nostra futura casa.
      Senti come la gravità lenisce la tua pelle, senti come il tempo comincia ad accelerare, avvicinandoti sempre più alla mia ora. Il tuo orologio è partito!
      Ti aspetterò, quando la tua vita tramonterà le nostre lancette si ricongiungeranno.
      Mi donerai i tuoi ricordi e la tua esperienza.
      La musica, scritta sul tuo corpo, ci accompagnerà per l'eternità!
      Col tempo la tua vita come l'alba ritornerà, col tempo sino alle Stelle.
      Fabio Meneghella
      Composto lunedì 20 agosto 2018
      Vota il post: Commenta