Post di Domenico Borgese

Muratore, nato giovedì 12 novembre 1970 a Reggio calabria (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Leggi di Murphy e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Dolcemente monello
A volte si indossa una maschera per nascondere la realtà. Ma quante facce si celano per bluffare la lealtà? Nessuno potrà mai sapere, neanche tu saprai chi sei davvero tra colori e vanità di una maschera... e come una magia che ti avvolge col suo velo... come un miraggio appare per incanto.
Domenico Borgese
Composto domenica 28 gennaio 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Dolcemente monello
    Aveva un'anima tormentata... un cuore freddo... nei suoi occhi un velo di malinconia... tra le rughe del suo volto non chiedeva altro che... per favore lasciatemi perdere la parola... in quel giorno si sentiva il nulla e nulla e come il suo essere silenzioso... era in silenzio che voleva restare... un silenzio proveniente da rumori assordanti. Rumori devastante per la sua mente... con quella paura di cadere nel vuoto senza rialzarsi.
    Domenico Borgese
    Composto domenica 28 gennaio 2018
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Dolcemente monello
      Il silenzio non è nulla di grave... non è paura di un vuoto... e né paura d'assenza... il silenzio è solo una voce che riesci ad ascoltare nel profondo del cuore... il silenzio con le nostre anime in pena costruisce enormi palazzi che solo chi ha la stessa anima può comprendere.
      Domenico Borgese
      Composto domenica 28 gennaio 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Dolcemente monello
        Rinchiuso nella stanza blindata... vago nella mia solitudine dove nessuno può sentire... nessuno può vedere... nessuno può capire la mia anima dannata... un anima vagante in cerca di colui che ormai un vuoto ha lasciato... oh povero il cuore ridotto a brandelli... che ancora la vita ha messo dura prova.
        Domenico Borgese
        Composto domenica 28 gennaio 2018
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Dolcemente monello
          Ci sono abbracci che vanno dati... persone che vanno messe in silenzio con un bacio. Follie che vanno fatte e vissute. Perché la vita scorre veloce e a volte può essere troppo breve, non puoi fermarti per pensare, non puoi programmare, tutto cambia. L'orologio fa sempre tic e tac... non si tratta di carpe diem... ma di poter morire adesso tra le tue braccia.
          Domenico Borgese
          Composto venerdì 26 gennaio 2018
          Vota il post: Commenta