Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Barbara Frau

Nato venerdì 13 novembre 1992 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Oggi mi hanno chiesto se io sia un membro dell'FBI. Ho detto che sono un'infiltrata della CIA, confederazione italiana agricoltori. Tutti hanno riso. Ho capito che la risata è una delle poche esperienze umane capaci di ribaltare l'umore in pochi attimi di pura spensieratezza.
Barbara Frau
Composto mercoledì 18 aprile 2018
Vota il post: Commenta
    Se dovessi chiedervi quando avete iniziato a vivere, sapreste rispondermi?
    A me è bastata una sola notte, in una lunga chiacchierata, sotto una timida luna. Era felice come una giovane che si faceva aspettare dal suo amato che l'attendeva al freddo con una sigaretta in mano. Solo in quella notte ho capito che le cose a volte sono diverse da come appaiono. Quella notte ho realizzato che fino a poche ore prima ero semplicemente in vita. Ne conoscevo il significato ma non ne conoscevo il sapore.
    Era come se qualcuno in quel momento mi avesse fatto capire che occorre divorare l'esistenza, fino all'ultima goccia di pura follia e desiderio. Ho capito che gli obbiettivi devono sempre esistere ma senza mai oscurare il contorno, altrimenti quel piatto finirà per rimanere vuoto. Gli ideali sono belli ma lo sono perché saranno sempre lontani dall'imperfezione del quotidiano. Sono meravigliosi ma solo perché saranno sempre troppo eterni rispetto al fugace attimo di esistenza che ci è concesso. A volte capita di incontrare chi ti mostra il lato della luna che non conoscevi. È come se ti facesse ruotare la visuale perché ti ritrovi davanti ad un orizzonte che non avevi mai ammirato. Solo allora inizi a interrogare la tua anima: esisti o vivi? Sei frutto di scelte o sei il risultato di rimpianti? Sei davvero quello che desideri e vivi realmente, come hai sempre voluto? A volte ci illudiamo di vivere ma in realtà stiamo solo esistendo, chiusi in una vita stantia, come l'odore del fumo che impregna gli abiti. Come se fossimo sigarette fumate troppo in fretta.
    Barbara Frau
    Composto domenica 4 marzo 2018
    Vota il post: Commenta
      Ci vestiamo di garbo e di appellativi. Ci adorniamo di risate e di contorni futili. Eppure la sera, quando ci svestiamo del mondo, rimangono solo i pensieri. A volte ci portano alla deriva e ci lasciano annegare tra lacrime. Da togliere il fiato.
      Barbara Frau
      Composto giovedì 15 febbraio 2018
      Vota il post: Commenta
        Non c'è mai una fine, solo una evoluzione. A volte ce ne dimentichiamo. Se la rotta non ti mostra il tramonto che desideri valuta la possibilità di continuare quel tragitto segnando sulla tua mappa i canali per raggiungere controcorrente altre oasi di pace. Cambiate la vostra bussola ma mai la vostra meta.
        Barbara Frau
        Composto martedì 13 febbraio 2018
        Vota il post: Commenta