Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Alex Quarantana

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritto da: Dario Di Francesco
Ci sono persone che entrano ed escono dalla vita degli altri mille volte, e non si rendono conto che queste presenze ad intermittenza non soltanto distruggono la fiducia, ma annientano chi subisce. Io no, provo a chiarire anche mille volte, ci metto un bel po' prima di andare via, ma quando lo faccio è per sempre.
Alex Quarantana
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Dario Di Francesco
    Innamorati di una persona che percepisce dal tono della tua voce che sei triste, che non ti chiede come stai, ma ti stringe forte a sé. Innamorati di due mani che ti stringono, ti consolano, che piange con te e ride con te. Innamorati chi fa di te l'eccezione e mai l'alternativa, non siate mai la seconda scelta, che sei il primo pensiero e che non dimentica che esisti e non ti dedica le sue pause. Innamorati chi chi ama la tua libertà, la tua indipendenza e che rispetta sempre le tue scelte, di una mente che non giudica ma ti comprende e ti protegge. Innamorati di chi ti guarda e sa di non volere nessun altro al suo fianco, che ti considera la persona più importante della sua vita e se non lo trovi ama la vita e ama te stesso e non accontentarti mai di un amore mediocre che ti annienta, non svendere mai i tuoi sentimenti, la tua dignità e i tuoi valori.
    Alex Quarantana
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Dario Di Francesco
      Quando chi ti ha fatto del male inizia a vederti felice, ritorna pensando di continuare a farti del male, perché alcune persone son fatte così, godono nel vederti triste, sono invidiosi della tua felicità e della tua vita, la definizione di questi è solo una: "falliti", perché sono coloro che nella loro vita non hanno mai concluso nulla.
      Alex Quarantana
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Dario Di Francesco
        Ho sprecato anni della mia vita amando, correndo e perdonando una donna che non mi amava, amava l'idea di essere amata e desiderata per compiacere il suo io. Sai qual è la mia vittoria? Di essermi liberato di una donna Narcisista che amava raccontare menzogne e manipolava situazioni e persone pur di trarne beneficio. Distorceva la realtà dai fatti, godeva nel vedere una persona soffrire per lei. Ora il cattivo sono io, perché mi sono stancato di giustificare e di comprendere comportamenti ambigui, ho messo un punto ad una storia che procurava solo sofferenze.
        Alex Quarantana
        Vota il post: Commenta