Questo sito contribuisce alla audience di

Alla fine l'ipersensibilità ti rende così debole che arrivi a pensare che qualsiasi cosa diventi inspiegabile, atroce, irreparabile e ingiusta. Cominci a odiare tutto, a odiare le persone fino ad arrivare a odiare te stesso, la tua vita e così arriva l'ultimo inspiegabile, atroce, irreparabile e ingiusto pensiero che ti porta alla fine.
Milco Fadda
Composta sabato 5 febbraio 2011
Vota la frase: Commenta
    A cosa/chi può essere paragonabile un presidente del Consiglio miliardario che permette che ci siano stipendi da mille euro al mese? Forse a quel boss mafioso che una mattina chiese a una persona di sciogliere un bambino nell'acido, mentre poi alla sera, nella sua cappella privata, per se stesso chiese a Gesù o alla Madonna di avere una buona salute.
    Milco Fadda
    Composta mercoledì 9 febbraio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Ma cosa ci fa un esercito dì suore dì clausura, quindi un esercito di affetto e attenzioni, chiuse ventiquattro ore al giorno tra quattro mura per 365 giorni all'anno vita natural durante? Uscite da lì e andate da chi ha bisogno dì voi, dì una vostra parola, dì una vostra carezza, andate in mezzo alla vita. Rinchiuse non servite a nessuno se non a voi stesse.
      Milco Fadda
      Composta mercoledì 15 dicembre 2010
      Vota la frase: Commenta
        Siamo un popolo di illusi? C'è chi gioca la schedina per cambiare la propria vita, c'è chi va a messa per una fede e c'è chi vota per avere un governo onesto. Tolto il destino per i pochi fortunati della schedina, per tutti gli altri restano le illusioni della fortuna, dell'ignoto e soprattutto dell'impossibile.
        Milco Fadda
        Composta giovedì 4 novembre 2010
        Vota la frase: Commenta
          Conosco una persona che da bambino spesso veniva picchiato o maltrattato perché faceva notare agli adulti il loro misero comportamento... ora che è cresciuto ha "spezzato la catena", perché non si dica mai più che chi maltratta è stato maltrattato o che chi è stato maltrattato maltratterà. Chi si comporta così è solo perché è stupido, angosciosamente stupido. Niente intelligenza? Niente educazione, niente altruismo, niente coraggio e soprattutto niente sensibilità e se non hai queste qualità non sei niente, sei un sasso. Scusami sasso per il paragone.
          Milco Fadda
          Composta lunedì 8 ottobre 2007
          Vota la frase: Commenta