Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Italo Calvino

Scrittore e partigiano, nato lunedì 15 ottobre 1923 a Santiago de Las Vegas de La Habana (Cuba), morto giovedì 19 settembre 1985 a Siena (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: dangerousstar
Era un uomo noioso, questo è certo, anche se non cattivo: noioso perché la sua vita era dominata da pensieri stonati, come spesso succede nelle epoche di trapasso. L'agitazione dei tempi a molti comunica un bisogno di agitarsi anche loro, ma tutto all'incontrario, fuori strada.
Italo Calvino
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Andrew Ricooked
    Sei uno che per principio non s'aspetta più niente da niente.
    Ci sono tanti, più giovani di te o meno giovani, che vivono in attesa di esperienze straordinarie; dai libri, dalle persone, dai viaggi, dagli avvenimenti, da quello che il domani tiene in serbo. Tu no. Tu sai che il meglio che ci si può aspettare è di evitare il peggio.
    Italo Calvino
    Composta domenica 5 agosto 2012
    Vota la frase: Commenta
      Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra.
      - Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan.
      - Il ponte non è sostenuto da questa o da quella pietra, - risponde Marco, - ma dalla linea dell'arco che esse formano.
      Kublai Kan rimase silenzioso, riflettendo. Poi soggiunse: - Perché mi parli delle pietre? È solo dell'arco che mi importa.
      Polo risponde: - Senza pietre non c'è arco.
      Italo Calvino
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Edoardo Grimoldi
        È il momento disperato in cui si scopre che quest'impero che ci era sembrato la somma di tutte le meraviglie è uno sfacelo senza fine né forma, che la sua corruzione è troppo incancrenita perché il nostro scettro possa mettervi riparo, che il trionfo sui sovrani avversari ci ha fatto eredi della loro lunga rovina.
        Italo Calvino
        Vota la frase: Commenta