Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Giuseppe Reali

Impiegato, nato giovedì 30 agosto 1984 a Brescia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

L'affermazione "ti amo" è l'espressione più usata, più sprecata, e di conseguenza la meno percepita.
A volte, il "ti amo" è così leggero da prendere il volo, per poi stramazzare nell'oblio. Non ricordo il suo utilizzo in nessun film di Mihazaki.
E Mihazaki... i suoi "anime" hanno una concezione talmente profonda, talmente fantasiosa dell'amore, da non aver bisogno di parole, né tantomeno di etichette.
Ecco. Così dovrebbe essere una storia d'amore, dovrebbe nascere da un gesto, non da un inganno.
Giuseppe Reali
Composta martedì 14 aprile 2015
Vota la frase: Commenta
    Puoi crederti Nostradamus, profetizzando in modo pretenzioso ciò che sarà, oppure puoi restare ancorato al passato e avere la presunzione di sapere, basandoti solamente su quello che è stato. Non importa che parte sceglierai, non importa dove deciderai di issare la tua bandiera, prima o poi, la trottola smetterà di girare e sprofonderai nell'abisso. Il rimpianto ti corroderà l'anima. Troppo tempo perso a rimuginare su ciò che è accaduto, troppo tempo speso a pensare al domani, senza considerare l'oggi, oramai sfuggente.
    Ricorda: non esiste un per sempre, se non curi il presente.
    Giuseppe Reali
    Composta mercoledì 28 gennaio 2015
    Vota la frase: Commenta