Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Claudio Cassani
C'è chi cerca sempre il pelo nell'uovo, chi è vivo per un pelo, chi per lo stesso pelo non ce l'ha fatta, chi va alla ricerca di pelo, chi non ha peli sulla lingua (e se ne ha non sono i suoi), chi spacca il capello in 4, chi ha argomentazioni tirate per i capelli, chi fa rizzare i capelli in capo, chi si strappa i capelli dalla disperazione, chi ha un diavolo per capello, chi ne ha fin sopra i capelli, chi si mette le mani nei capelli... per fortuna perdo i capelli.
Claudio Cassani
Composta domenica 23 ottobre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Claudio Cassani
    A volte ho l'impressione di essere donna, perché amo col cuore. A volte ho l'impressione di essere un cane, perché sono troppo fedele. A volte ho l'impressione di essere una rosa, perché sono bello (dentro) ma ho le mie spine. A volte ho l'impressione di essere una stella, perché ci sono sempre anche nelle notti nuvolo... se... ma sono solo un uomo e vorrei fosse solo un'impressione.
    Claudio Cassani
    Composta martedì 14 settembre 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Claudio Cassani
      Vorrei avere gli occhi di una donna per poter vedere lo strano mondo degli uomini, vorrei avere gli occhi di un bambino per poter vedere il mondo a colori, vorrei avere gli occhi del nonno per vedere un mondo più saggio, vorrei avere gli occhi di un cane per guardare negli occhi chi mi abbandona, vorrei avere gli occhi di un cieco per "vedere" i colori mai visti, ma ho i miei occhi e a volte faccio finta di non vedere.
      Claudio Cassani
      Composta lunedì 6 dicembre 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Claudio Cassani
        Ogni tanto succede che mi trovo per strada, inciampo nella malinconia cado la calcio via mi rialzo, vado avanti, vedo la speranza venirmi incontro, la prendo per mano e continuo per la mia strada, incontro la felicità ma gira l'angolo, la inseguo mi sfugge, aumento il passo mi guardo attorno e la vedo sorridere ad altre persone, abbasso la testa proseguo ancora per la mia strada, mi sento tirare da un braccio, mi giro, la fortuna mi strizza l'occhio, mi fermo, torno indietro e vado con lei ma va troppo forte, non ci sto dietro, provo aumentare il passo, ad afferrarle la mano, non ci riesco perché dovrei lasciare andare la speranza incontrata prima, la fortuna non aspetta mi sfugge, poco importa mi tengo stretto la speranza...
        Claudio Cassani
        Composta mercoledì 12 gennaio 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Claudio Cassani
          Pensando mi addormento e sogno... sognando, mi sveglio e penso. Pensando mi chiedo e dico... dicendo mi rispondo e penso. Pensando mi guardo e vedo... vedendo giro lo sguardo e penso. Pensando apro le braccia e volo... volando mi tuffo nel cielo e penso. Pensando torno a sognare e dormo... dormendo chiudo gli occhi ma penso... sogno... volo.
          Claudio Cassani
          Composta domenica 9 gennaio 2011
          Vota la frase: Commenta