Scritta da: __lullaby__
È vero ci sono giorni in cui vorresti morire, svanire, non esistere più. Momenti in cui non riesci a trattenere le lacrime che scorrono cocenti rigando il tuo volto. Attimi in cui vorresti fare a pezzi la tua vita, il mondo e gridare: "non è giusto! Non potete farmi soffrire così".
Ma ricordati sarai solo nel tuo dolore, nessuno piangerà con te, nessuno ti capirà. E allora sorridi anche quando i tuoi occhi sono umidi. Ridi anche quando il tuo cuore sta piangendo. Il mondo riderà con te.
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Quelle come me sorridono anche con un cumulo di pensieri aggrovigliati nel cuore.
    Quelle come me se ci parli hanno le parole incerte, la voce che trema di una vibrazione che se fosse fiume in piena ti travolgerebbe.
    Quelle come me sorridono e arrossiscono se le chiami e dici il loro nome.
    Quelle come me si arrabbiano, urlano, non si convincono quando le sfiori con il fiore dell'ingiustizia.
    Quelle come me hanno le mani che vogliono comunicare ciò che si agita tra i pensieri e l'anima... e creano, costruiscono, dipingono e comunicano in un linguaggio spesso non comprensibile nemmeno a loro.
    Quelle come me stanno in silenzio ma pensano sempre i discorsi più impensati immaginano la vita... inarrestabilmente.
    Quelle come me se ti fai spazio tra la fiducia e il cuore ti donano... tutto l'amore.
    Anonimo
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di