Scritta da: Mattia G.
L'alunno M. G. viene sorpreso nello spogliatoio femminile della palestra. Si giustifica dicendo di essere in missione segreta per conto di non so quale regina e invitandomi al silenzio in cambio della libertà del mio gatto. Premetto che non ho un gatto. Dopo un consulto con gli altri docenti, ci siamo limitati solo a richiamarlo con una nota per la fantasia con la quale ha inventato la scusa.
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Cristina M.
    L'alunna C. M. minaccia la professoressa di bruciarle la macchina se non la fa andare ai servizi. La docente si rifiuta, così l'alunna alzandosi e urlando alla prof. "Donna di strada" (per non dire peggio), esce dalla classe senza permesso e bestemmiando. Rientra venti minuti dopo, ancora bestemmiando e maledicendo il bidello perché l'ha battuta a carte. Chiedo seri provvedimenti per questo comportamento.
    Anonimo
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di