Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
Rimbombano i tamburi della notte
mentre i pipistrelli svolazzano
sotto la luce dei lampioni
per inghiottire un boccone.

Le grida calde del sole d'estate
si sono chiuse in occhi chiari
di una giovane che sospira
aspettando l'avvenire.

Scorre il tempo come acqua
che scende dalla montagna
ascoltando le rane cantare
al calore della notte chiara.

Tamburi, grida e rane
riempiono le ore della sera
mentre i bimbi giocano correndo
quando le mamme chiacchierano
ringraziando un altro giorno.
Composta venerdì 30 novembre 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti