Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Gino Cesetti

er papa

Il papa si dimesso
p nun f il reo confesso
su quanno da regazzetto
dei nazisti portava er fazzoletto

sul diario che il maggiordomo ja fregato
sicuramente qualcosa era riportato
e p nun f allarma la pubblica opinione
ha preferito f la figura der cojone

oggi lultima vorta alla finestra s affacciato
cor viso tutto sconsolato
mentre da sotto le persone
le mani battevano a profusione

io me meravijo de stipocrisia
de la chiesa e la sua eucarestia
in quanto d nun crede
come il papa abbia fede

senza timori sui morti del nazismo
e lui professa amore e altruismo
quei morti che lui benedice
senza sentisse nemmeno un p carnefice

credo che da  oggi dovr le sue colpe espiare
rivolgendosi a Dio per farsi perdonare
sulle  vittime e sulle  loro dottrine
sepolte alle Fosse Ardeatine

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gino Cesetti

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti