Scritta da: Loredana Montanari

La finestra

Mi attrasse quel soffio
entrato prepotentemente nella mia vita.
Portò in sé colori
e disegnò quel tratto ormai dimenticato.
Avevo perduto il palpito
avevo smarrito i sogni
così mi aprii a quel nuovo incognito amore
come se spalancassi la finestra
per lasciarvi entrare un mondo nuovo.
Loredana Montanari
Composta mercoledì 17 giugno 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Loredana Montanari

    A mia madre

    Ai suoi sogni infranti
    Alle schegge di felicità
    Alle rughe che le incorniciano il volto
    A mia madre dal passo stanco e dalla schiena curva
    A lei che nulla ha mai chiesto
    ma che ha donato
    A lei ruvida nelle parole
    ma fatta d'ansia nel cuore
    A lei che mi ha donato la vita
    A lei che prega di non sopravvivere ai suoi figli.
    Io dico grazie.
    Loredana Montanari
    Composta domenica 10 maggio 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di