Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Laura Elena Tomaru

Studentessa, nato venerdì 3 giugno 1994 a Curtea de Arges (Romania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Laura Elena Tomaru

Una lacrima

La mia vita è dentro una lacrima
lucida, serena e senza colore
che spesso cancello per non portar rancore,
una lacrima dipinta sui muri della verità
in cerca di uguaglianza e di fraternità,
una lacrima dolce ma spesso salata
che dentro al mio cuore si è rifugiata,
una lacrima che fa capire alla gente come te
il vuoto che spesso c'è dentro di me.
Laura Elena Tomaru
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Laura Elena Tomaru

    Le strade della vita

    Le strade della vita
    nessuno le conosce
    perché fanno parte di un sogno
    che prima o poi svanisce,
    scompare dentro un mondo
    pieno di ironia
    ricco di sorrisi e di malinconia.
    L'amore di una donna
    verso il figlio piccoletto
    caccia via l'illusione
    di una vita ormai passato.
    A volte l'amore di un amico sincero
    riesce a sconfiggere il tuo più brutto pensiero,
    riesce a sconfiggere il tuo rivale
    per mostrarti cosa significa la parola "amare".
    Un giorno, sognando entrai in paradiso
    dove per donare la felicità
    ci bastava un sorriso,
    ci bastava unire le mani
    e sognare per un domani.
    I rami, le foglie, gli alberi ed i rami
    fanno parte di una vita
    dipinta di mille colori.
    Dipinta di rosso
    per rappresentare l'amore,
    dipinta di nero
    per rappresentare il dolore,
    dipinta di bianco
    per rappresentare l'unione,
    dipinta di verde, di blu, di arancione
    per trasmettere a tutti voi
    un immensa emozione.
    Laura Elena Tomaru
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Laura Elena Tomaru

      Combattendo

      Se in un giorno di tempesta
      sai ridere e scherzare,
      tu puoi attraversare il mondo
      con la chiave dell'amore.

      Quando il sole spacca il cielo
      e tu ti senti solo,
      vai fuori che ti aspetta
      un vero duello,
      un duello della vita
      per sconfiggere la noia,
      lottando per la gioia,
      sopportando anche il dolore
      che si prova combattendo
      per persone come te.
      Laura Elena Tomaru
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Laura Elena Tomaru

        Sogno al cioccolato

        Camminavo lentamente
        felice e graziosa
        su una strada incantevole
        dall'aria deliziosa.

        Io poggiavo i miei piedi
        sulla strada di cioccolato
        e toccavo con la mano
        un albero incantato.

        Le sue foglie marroncine,
        avevano il profumo della strada
        ed i lunghi ramicini
        gustavano di cioccolata.

        Saltellavo e cantavo
        tra un albero e l'altro
        e dolcemente io speravo
        che tutto ciò non fosse un sogno.
        Laura Elena Tomaru
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Laura Elena Tomaru

          Colpo di fulmine

          Come una bambina capricciosa
          non faccio che pensare a te
          sognandoti tra le mie braccia
          o nel letto qui con me.

          Quest'estate è molto calda,
          ma non pei i raggi splendenti del sole
          bensì per il calore che mi trasmetti tu
          e pur non conoscendoti accendi il mio cuore.

          So il tuo nome, il colore dei tuoi occhi,
          le tue labbra invitanti e quegli sguardi abbaglianti,
          ci siamo parlati per un minuto o forse più
          ma ti giuro che nei miei sogni ogni giorno ci sei tu.
          Laura Elena Tomaru
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Laura Elena Tomaru

            Un amore finto

            Lui... che sfiorava il mio viso
            solo lui mi ha fatto conoscere il paradiso
            solo lui mi ha detto "io ti amo"
            solo per lui i miei sogni volavano lontano.

            Io che piangevo tutte le notti
            solo io pensavo che fossimo innamorati
            ma invece... invece lui
            senza scrupoli ha baciato le labbra altrui,
            colpendomi così nel profondo del mio cuore
            e provocando dentro me un immenso dolore.

            Ma la mia sofferenza
            apparteneva ad un finto amore,
            il contrario del sentimento che ho sempre provato
            e che invece in lui stupidamente non ho mai trovato.

            Ma forse... forse è giusto così,
            ora devo smettere di piangere e allontanarmi da qui
            andare via e dimenticare te
            trasformando la nostra foto in polvere!
            Laura Elena Tomaru
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Laura Elena Tomaru

              Incantevole melodia

              Dolce canzone mia,
              quando sento le tuo parole
              mi sento come volare
              sopra un'incantevole melodia.

              Quella nota galleggiante
              è entrata nella mia mente
              e non sa più andare via
              quell'incantevole melodia.

              Il suo tono zuccheroso,
              sembra un tocco amoroso
              ed il suono del pianoforte,
              mi fa aprire tutte le porte,
              le porte blindate del mio cuore,
              dove sei riuscita ad entrare,
              tu incantevole melodia.
              Laura Elena Tomaru
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Laura Elena Tomaru

                Fossi ancora piccolina

                Fossi ancora piccolina
                molto sveglia e biricchina,
                in enorme movimento,
                veloce quasi più del vento.

                Nel mettere tutto a soqquadro,
                ero sempre prima io
                interrompendo anche il lavoro
                e provocando molto bisbiglio.

                Ma ora invece sono qua
                davanti ad una pagina infinita
                con foto sparse qua e la,
                che rappresentano la mia vita.
                Laura Elena Tomaru
                Vota la poesia: Commenta