Questo sito contribuisce alla audience di

Vedersi

Le persone che vogliono fuggire,
per paura o per rimorso,
credono di nn potersi capire l'un l'altro
poi scoprono di essere terribilmente incostanti

Non Ŕ la fuga che spaventa
ma la violenza
di vedersi e non potersi stare accanto

Cosý persi un'amica
una compagna eccezionale
che del suo lutto fece un parto
oggi del suo sogno di bimba ho nostalgia.
Isabel Mil¨
Composta sabato 11 febbraio 2012
Vota la poesia: Commenta

    Amicizia

    L'amicizia non Ŕ qualcosa che possa rinascere
    senza fiducia, senza amore.
    A volte un tradimento formale
    pu˛ innescare un tradimento interno a catena.
    E niente sarÓ pi¨ in grado di restituirti quell'amico,
    forse nemmeno una confessione brutale.
    Ma se potesse restituirmi un po' di quell'amico,
    allora confesserei di avere pianto all'inferno.
    Isabel Mil¨
    Vota la poesia: Commenta

      Fermento

      Ho visto un'altalena e mi sono gettata nel vento
      ho ripreso a dondolare su e gi¨
      anche se la nausea ogni tanto ritorna
      io conosco il limite della rabbia di un uomo
      e se non posso fare a meno di scatenarlo
      significa che il mio destino sarÓ dimenticare di avere avuto
      paura di amare.
      Isabel Mil¨
      Composta sabato 11 febbraio 2012
      Vota la poesia: Commenta

        Figure

        Per te fratello mio
        per te io sono viva
        per te io credo nel futuro
        per te io vorrei rinascere dalla disfatta
        ma sei stato tu a colpirmi per primo ricordi?
        E io ti perdonai per amore
        ma non posso evitare di sentire il coltello
        e il dolore mi sta uccidendo.

        Poi ripenso allo scherzo che ci ha giocato il destino
        alla ridicola tristezza del nostro triangolo
        e capisco che il triangolo Ŕ diventato un ottagono
        e lascio che i lati si moltiplichino a oltranza
        ma non posso permettermi un cerchio.
        Isabel Mil¨
        Composta sabato 11 febbraio 2012
        Vota la poesia: Commenta