Questo sito contribuisce alla audience di

Il profumo dell’amore

Troneggio nel mezzo della stanza
L'immensa folla fu presa dalle sue spira
Senza capire corsero incontro al fato
E li furono ammaliati senza capire
Perché qualcosa successe senza capire
E tutti cambiarono e non vollero tornare alle loro faccende
Rimasero senza capire avvolti dalle spira del fato
Senza capire si inginocchiarono si dettero la mano
Qualcosa era cambiato
Si innalza il canto ammaliatore
Furono confusi e storditi
Mai avevano provato il profumo di tanto sentimento
E non tornarono alle loro faccende.
Giovanni Caldarone
Composta sabato 13 maggio 2017
Vota la poesia: Commenta