Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Risvolti

Deraglio lentamente dalle linee della vita quotidiana
e prendo strade magiche
quando la fantasia mi chiama

Lascio la mente libera
e lei dolcemente si allontana
tingendo i miei pensieri di colori
che si vanno a mescolare nei fiori

Le ardue salite da affrontare
diventano discese
e le dure parole si rendono orecchiabili
come dolci campane di paese

C'è sempre un modo
una scorciatoia mai usata
che aiuta la mia mente
a trovar risvolti nuovi
per gustare la giornata.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni

    Caro Amico Vento

    Non si è ancor stancata la mia mente
    di giocar con i pensieri che mi parlano di te
    di giorni ed emozioni
    che affondavano i silenzi dei perché

    Di incontri mai casuali
    nati per rovesciar giornata piatta
    sentir diverso il battito del cuore
    parlare con gli sguardi
    per non cadere in qualche frase fatta
    di nodi che stringono la gola
    come stretta di cravatta

    Pensieri che si alzano nel cielo
    e volano lontano
    si mischiano alle nuvole
    cominciano a danzare insieme al vento
    che per giocare li prende per la mano
    cambiandone la forma ed il colore

    Ma... caro amico vento
    non potrai mai cambiare i miei pensieri
    se parlano d'amore.
    Franco Mastroianni
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      La Fonte

      Questo bisogno mio di scrivere parole
      mi fa sentire vivo mi scalda come il sole
      e ancor di piu stupenda sensazione
      quando vi sento dentro
      ed io mi sento vostro
      unendo queste frasi che fantasia m'aiuta
      a ricamar d'inchiostro

      Potrà sembrare strano si lo ammetto
      ma bastan poche righe
      per stabilir contatto
      trovandoci seduti attorno ad una grande tavola
      chiunque può appropriarsene e viver la sua favola

      Se le parole parlano d'amore
      non c'è bisogno di conoscere l'autore
      sappiam di certo che il mittente è il cuore

      Che dolce suono ci può dar silenzio ritrovato
      sdraiati sopra un prato
      unire con lo sguardo poche nuvole
      e volar via con un cavallo alato

      Placare ansie calmare frenesia
      cerchiamo bene in noi
      siam pieni di poesia
      come aquiloni senza fili dal vento farci portar via
      fino a toccar con mano l'orizzonte
      e dissetarsi di poesia alla fonte

      La fonte che qualcuno cerca ancora
      ma che in ognun di noi dimora.
      Franco Mastroianni
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni

        Nell'Ostello

        Credenze date per scontate
        i maghi le streghe
        le dolci fate

        Poteri innaturali fuoriescono da pezzi di legno
        orchi bavosi si scaccolano il naso
        senza sdegno

        Lunghe ed impervie le strade
        per raggiungere il castello
        lisci i capelli della principessa sul pisello

        Ampolle vuote ricordano pozioni
        bevute nell'ostello.
        Franco Mastroianni
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Franco Mastroianni

          Cadendo su di Te

          Roteando con lo sguardo come in un girotondo
          cerco di dare un senso
          a questa vita a questo mondo
          cadendo su di te
          concreta lucentezza fino in fondo

          Mi sento sollevato adoro questa vita
          contento che tu sia
          contento che tu resti

          Sapendomi ascoltare
          aprendo le tue braccia
          e non lasciarmi solo nei miei momenti tristi.
          Franco Mastroianni
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Franco Mastroianni

            Le Usate Situazioni

            Ponti sospesi nella mente disertano le unioni
            attratti da scenari che confondono
            le usate situazioni

            Tralicci d'emozione ondeggiano nel lento ricercare
            atolli d'alternative vane che si lasciano sfiorare

            Troppe le vie di fuga che sanno trasportare
            edera che intacca i muri
            imprigiona i modi di parlare.
            Franco Mastroianni
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Franco Mastroianni
              Passeggio disinvolto nella nebbia fitta
              interessante modo di svanire
              mentre respiro dolcemente aria compatta

              Momento magico di velo naturale
              che tutto può coprire
              architettando giochi visivi
              di fantastica provenienza immaginaria
              vedo le umide gocce che si tengono per mano
              nella pesante aria

              Estese le vallate ricoperte
              rimangono in attesa
              di quel vento per ora inerte

              Arcobaleni dormono
              sotto calde coperte.
              Franco Mastroianni
              Vota la poesia: Commenta