Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni
Voglio imprimere
il
colore dei tuoi occhi
nel mio cuore

nella mente

voglio
respirarti tutta

profondamente.

Voglio ancora
assaporare
la
tua pelle

voglio stare ad ascoltare
il
tuo parlare
e
spiccare mille voli
sulle ali dell'amore.

Voglio questo
e
ancor di più
ma
non basta
questa vita.

Ma al domani
ora
non penso.

Oggi ho
te

che sei
l'immenso.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni
    Sono
    il
    profumo della terra
    il
    filo d'erba
    che
    nasce tra le zolle

    sono il papavero
    che
    ondeggia
    insieme al grano

    sono quel attimo
    dove il giorno e la sera
    si
    tengono per mano

    sono goccia
    temporale

    sono il fiume
    la
    montagna

    sono
    mare

    sono giornata grigia
    sono
    il
    giorno di sole.

    Sono insetto sono foglia
    sono fieno
    sono
    paglia

    sono tutto
    quel che voglio

    basta
    solo immaginare.

    Tutto il resto.

    Lo fanno
    le
    parole.
    Franco Mastroianni
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni

      Insieme alle altre

      Prima ancora
      che
      suonasse la mia sveglia

      per
      scrollarmi via di dosso
      le
      coperte della notte.

      Un lamento
      sofferente

      come voce di bambino
      chiuso
      dentro ad una botte

      continuava a lamentarsi
      e
      il
      lamento proveniva
      dalle mie vecchie ciabatte.

      Nella notte
      mi è caduta una parola
      e
      per proteggersi
      dal buio
      si è nascosta
      proprio



      sotto la suola.

      Dolcemente
      l'ho
      raccolta
      e
      l'ho scritta
      qui di botto

      ora
      lei
      non è più sola.

      Ora
      è
      qui
      insieme alle altre

      e
      vola.
      Franco Mastroianni
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni

        I miei umori

        Sono quasi stanco
        di
        questo colore grigio

        di
        questa cenere di legna
        che
        aumenta
        sempre più
        nelle mie stufe.

        Stanco
        di queste
        giornate corte

        di
        questi soli
        che continuano
        a
        bussar dietro le nuvole

        ma i raggi
        non trovano le porte.

        Vorrei
        che si accorciasse
        in fretta

        questa lenta
        e
        lunga cerniera.

        Che apre
        e
        chiude
        i
        miei umori

        ed
        il
        giorno

        con la sera.
        Franco Mastroianni
        Vota la poesia: Commenta