Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Due sorelle

Luci ed ombre
si
miscelano da sempre
modellando
a
piacimento
ogni giorno
ogni
momento.

Luci ed ombre
si
miscelano costanti
dentro i cuori
nelle menti
come piccole bugie
innescando
e
trafugando
sguardi falsi
e
fantasie.

Luci ed ombre
lentamente
ci
faranno compagnia
tra i ricordi
che si trovano
e
quelli
già volati via.

Luce ed ombra
due sorelle
qui
con me

mentre scrivo
questa mia.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni
    Quando piovono parole
    dalla mente
    io
    non cerco mai riparo
    mi
    distendo come terra
    ed
    assorbo il loro gusto
    che sia dolce
    o
    che sia amaro.

    Quando piovono parole
    la
    mia voglia di fantasticare
    aumenta
    come fiume che tracima
    ma
    per niente mi spaventa.

    Mentre piovono parole
    il
    mio pensare
    è
    scorrere tranquillo
    verso il mare.

    Questo mare di parole
    dove trovo riparo

    quando immagino
    essere
    lì.

    Piccolo faro.
    Franco Mastroianni
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Franco Mastroianni
      Manca poco
      al
      nostro incontro
      e
      già son stravolto dentro
      non so dir quanto
      ti voglio
      e
      quanto manchi
      agli occhi miei
      ma
      da tempo i miei pensieri
      sanno chiedersi soltanto
      dove sei.

      Scrivo queste mie parole
      prima
      di spiccare il volo
      per
      raggiungere il tuo nido
      per
      sentire le tue mani su di me.

      Ho con me solo due cose

      il
      cuore
      e
      l'amore che ho per te.
      Franco Mastroianni
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Franco Mastroianni
        Quante notti
        in
        compagnia delle parole
        quando
        senti movimento
        nella testa
        mentre
        il cuore pompa gioia
        e
        le rime
        sono pronte per la festa.

        Quante ancora
        quelle notti
        che arrabbiate
        mi
        vengono a insultare

        srotolando lingue nere
        nel
        ripeter lascia stare.

        Quante notti
        quando vedi le parole
        prender forma
        e
        lasciarti lì...
        di
        stucco.

        Quanto amo le parole.

        Senza trucco.
        Franco Mastroianni
        Vota la poesia: Commenta