Le migliori poesie di Franco Mastroianni

Artigiano, nato martedì 2 dicembre 1958 a Valenza Po (AL) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Franco Mastroianni

Bicchieri vuoti

Le porte che si chiudono
lasciando fuori il mondo
fredde tecnologie
affascinano... confondono

lenti i distacchi
come ruggine che cade

bicchieri vuoti
sordi rintocchi... urla
guerra

gli anni... che come aratri
evidenziando le pieghe della mano.

Le porte che si chiudono
ed io corro... sono stanco
ma... voglio arrivare là!

Là dove non fai fatica
là... dove la mente
trova già disegnate le sue strade
là... dove la mente non evade

là... dove la mente
è
ruggine che cade.
Franco Mastroianni
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Franco Mastroianni

    Il nero giardiniere

    In questo immenso giardino della vita
    noi siamo i fiori
    e credo sia per questo
    che siam di più colori.
    Non serve a niente dire
    guarda questo guarda quello
    ogni fiore è bello.
    Certo ognuno porta con sé le sue radici
    ma questo non ci può
    render nemici.
    Lo so ci sono fiori che vogliono sovrastare
    spingedosi più in alto
    in odore di potere
    dimenticando ahimè
    il nero giardiniere
    che arriva senza avviso nel suo dover tagliare.
    Ma gioia poi rinascere
    poter ancor sbocciare.
    Franco Mastroianni
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di