Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Francesco Rossi

Questo autore lo trovi anche in Testi di canzoni.

Scritta da: igor-issorf

Nuova aurora

Tra i ladri di ombre
dell'incerto sentire
nell'onda impetuosa
del vento volubile
in assenza di bussola
forte sento pulsare
il mio sole di vita
Con fresca leggerezza
illumina in chiaro
il divenire prossimo
Raggi dritti sciolgono
il freddo pungente
promettendo verità
per fremere ancora
in battiti pulsanti
con cui colorare
nuova vita da ritrovare.
Francesco Rossi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: igor-issorf

    Nel tempo di oggi

    Il tempo ora conto
    non batte nella sera
    Assiso sul cippo rude
    della strada deserta
    osserva fisso solitudini
    avviluppate in tristezza
    senza idee sul mondo
    Intercetta un pensiero
    svincolatosi da catene
    Lo avvolge con ricordi
    riverberanti immagini
    del cuore pulsante gaio
    sulle ali di emozioni vive
    Rallegrato nel senso
    ritorna nella mente opaca
    con l'energia del vivere
    per riabbracciare anime.
    Francesco Rossi
    Composta venerdì 20 marzo 2020
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: igor-issorf

      Tempo d'amore

      Da dove viene il dolore
      che ora più schiaffeggia
      il cuore cupo, senza posa
      nell'interminabile attimo
      umiliando rude il sentire
      Affetti veri non vivono
      nel gelo fitto del profondo
      Freddi contano i morti
      appigliandosi così laceri
      sulle pietre vive dei muri
      che piangono senza lacrime
      Occhi soli, dispersi nel vento
      ricercano sguardi d'amore
      oltre il corto respiro sibilante
      per immaginarsi ancora la vita.
      Francesco Rossi
      Composta sabato 21 marzo 2020
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: igor-issorf

        Allegri sogni

        Nel tempo oscurato
        dal sole nero vuoto
        acchiappo sogni
        invisibili agli occhi
        Volano gai, festosi
        nel turbine mosso
        giocando con me
        fisso sul mondo
        che tutto piange
        Li tocco, li lascio
        li riprendo ancora
        mentre volano alti
        nel cielo del profondo
        Riempiono più larghi
        le mancanze d'amore
        ammaliando l'anima
        che non vede domani
        Con sorriso traslucido
        cantando in allegria
        mi dicono: vieni con noi
        ti faremo gustare libertà
        imprigionata dal dolore
        La vita avrà sapore vero.
        Francesco Rossi
        Composta venerdì 3 aprile 2020
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: igor-issorf

          Buongiorno di vita

          In assenza di battiti
          freddi sassi inariditi
          dal dolore nel cuore
          per domani lontano
          vuoto di giorni lucidi
          rotolano in solitudine
          nell'ombra di vita
          avvolti nel silenzio
          di ore senza eguali
          Tra nuvole dense
          di pianto evaporato
          appare come straniero
          un tremulo giallo sole
          con raggi traslucidi
          Toccano lievi il gelo
          incrostato di morte
          Nascosta nel pietrame
          lacerato negli affetti
          spunta lieve ondulante
          una timida margherita
          Espande profumo di vita
          in speranza di amore vero.
          Francesco Rossi
          Composta domenica 5 aprile 2020
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: igor-issorf

            Inverno

            Nell'aria fredda d'inverno
            ore stanche scandiscono piano
            il tempo sfuggente dell'anima
            inquieta e bruciante d'amore
            il gelo stringente avviluppa
            nella morsa del vivere perso
            il profumo fresco dell'essenza
            nel torrente ghiacciato stretto
            scivoli, mesta nell'ombra di te
            .
            Francesco Rossi
            Composta sabato 14 novembre 2015
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: igor-issorf

              Il sapore del mare

              Il mare biancheggia e schizza forte
              Io seduto sulla ghiaia ruvida guardo...
              Urlo forte il mio Amore a te lontana
              Bloodimary, vestita solo del tuo mare
              che hai nella tua anima ribelle
              che tutto mi inonda da sempre
              e dove io naufrago perduto.
              Nuvole dense si frantumano,
              un raggio di sole appare.
              Francesco Rossi
              Composta martedì 29 luglio 2014
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: igor-issorf

                Amore

                Nella notte di plenilunio
                cerchi con ansia amore,
                solo con il cuore freddo,
                amore così cercato
                non viene o fugge lesto.
                Cerchi ancora con forza
                ma amore così cercato
                non viene o fugge lesto.
                L'anima tua con pena
                brama amore vivo vero
                non comprato o finto
                amore che infiamma
                fa volare alti e leggeri
                che libera ed espande
                cerchi ancora invano.
                Mentre io regalo amore
                a chi amore vero apprezza
                tu, ti disperi e non ami piu.
                Io, sto donando amore
                a te sfuggente e sola.
                Francesco Rossi
                Composta mercoledì 22 luglio 2015
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: igor-issorf

                  Il mare

                  Il mare bianco e frizzante
                  sugli scogli aguzzi di tempo
                  manda la sua voce tonante
                  racconta di cose lontane
                  sbiadite, ondulate, scarnate
                  frammenti, ancora pulsanti
                  racconta di te lontana
                  ambigua, diafana, verace
                  scoppiettante dentro
                  la musica ascolto, solingo
                  la tua voce mi urla dentro.
                  Francesco Rossi
                  Composta martedì 28 luglio 2015
                  Vota la poesia: Commenta
                    Scritta da: igor-issorf

                    Battiti

                    L'inverno finirà... scioglierà la neve
                    Il cuore rattrappito batterà ancora forte
                    l'anima liberata volerà leggera
                    tu Principessa delle alture ghiacciate
                    con l'anima vestita di colori diafani
                    vedrai il sole splendere nella luce
                    del primo mattino, densa di emozioni vere.
                    Francesco Rossi
                    Composta giovedì 22 gennaio 2015
                    Vota la poesia: Commenta