Poesie di Cristina Cossu

Insegnante, nato mercoledì 26 giugno 1968 a Cagliari (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Cristina

Leggerezza

Agili e snelle, le verdi foglie
fluttuano sinuose nell'aria incantata.
La brezza le sospinge verso l'acqua
che scorre leggera tra braccia sicure;
un lungo cammino, per poi fondersi voluttuosamente
all'azzurrità del mare.
Nuove creature popolano l'immenso;
si cercano, si amano.
Nell'altro trovano se stessi.
Cristina Cossu
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Cristina

    Piume

    L'emozione prepotente si impossessa dell'essere.
    Aprirsi... lasciarsi andare, non ponderare; leggerezza spudorata, ostentata, profonda autentica.
    Amore, passione dal tramonto all'alba; alba lieve, profumi speziati, avvolgenti e vivi.
    Linfa vitale non abbandonare gli esseri.
    Il giorno intanto incalza arrogante.
    Ora è rumore, vociare, materia razionale.
    Verso sera un velo di porpora avvolge uomini e mondi.
    Di nuovo vedo spegnersi le luci.
    Il cielo si popola di diamanti
    mentre l'universo si veste di mistero e passione.
    Cristina Cossu
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Cristina

      Sensazioni

      Sento un soffio sfiorarmi la pelle.
      Brividi mi avvolgono mentre gli occhi vagano lontani.
      Battiti violenti di passione
      attendono di squarciare il velo dell'incoscienza.
      La mente concreta è lontana, svanisce, si disperde.
      Ora, tutto è purezza, verità, essenza.
      Non è un corpo ne una mente.
      Non è un sogno o una utopia.
      È una donna, una vita.
      Cristina Cossu
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di