Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Cristina

Luci d'estate

Distesa sulla calda terra,
ascolto il vociare delle fronde
cullate da una brezza malandrina.
Quanto azzurro sopra me e quanta pace.
I miei pensieri si fondono ai ricordi
ed è gioia, leggerezza, amore.
Ieri e oggi; nuove consapevolezze
vecchie malinconie.
Mi son lasciata plasmare dal tempo;
l'ho assecondato e oggi gli sono grata.
Ora la mia mente respinge le illusioni,
medita sui facili entusiasmi,
costruisce forti corazze
quando all'orizzonte si profilano
insidiose linee oscure.
Scorgo tra le foglie un timido raggio di luce;
è un abbraccio, un sogno,
una emozione che respiro con tutta me stessa.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Cristina

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti