Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alessandro Russo

Speranze grandi

Vorrei vedere il sorriso
sul viso di una madonna,
anche quando
si guarda attorno
e non trova nessuno
a invocarla.
Vorrei sentire
sempre la musica
da un disco che gira,
anche se dovesse arrivare
in volo da un mondo lontano.
Vorrei ricordarmi di te
anche quando
la carne che ci ha legati,
sarà il concime
di stelle che non sapranno
splendere separatamente.
Alessandro Russo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alessandro Russo

    Compagna di questa vita

    Sei il profumo del mattino, sparso
    da lenzuola di camelie arrossate
    che scuoti al vento dei tuoi anni più belli.
    Sei la pioggia che sorprende il deserto
    dissetando i nuovi perché.
    Sai la ricetta alchemica
    che raddrizza le curve dell'anima
    e fa brillare i pesi del corpo.
    Sai l'azzardo algebrico
    che incalza e poi educa la felicità.
    Alessandro Russo
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alessandro Russo

      A una donna speciale

      Dove prima
      sentivo annodarsi
      non solo i pensieri,
      hai infiorato col rosso e l'azzurro
      a fresco nel buio, e poi
      hai convertito
      ogni nodo in un fiocco di gioia
      che posso sciogliere
      serenamente,
      non senza riempirmi
      nel tuo dispendio di luce
      a cui sai dare
      la costanza di una dimora,
      la certezza di un cordone ombelicale,
      quella luce che arriva improvvisa
      e ogni volta mi fa germogliare:
      basta guardarti
      per sapere che darsi
      è l'unico dono
      che non toglie ricchezza.
      Alessandro Russo
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Alessandro Russo

        L'amore vincerà sempre

        Colori d'autunno si mischiano nell'azzurro
        Il giallo dell'estate s'annicchia nei monti
        Le foglie tiepide rilassano gli ultimi fiori e la sottile brina rinfresca l'erba
        Ma l'essere più pericoloso trama
        Periodi cupi vuole
        L'animo sconvolgere
        E l'amore dividere
        il sole però padrone pace porterà ed il virus sconfiggerà.
        Alessandro Russo
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Alessandro Russo

          Anima

          Ho immaginato un mondo dove
          l'acqua era acqua
          la terra era terra
          l'aria aria
          ed il fuoco fuoco
          Dove l'amore era amore
          l'amicizia era amicizia
          il sangue sangue
          il coraggio coraggio
          Dove i bambini erano bambini
          le donne erano donne
          gli uomini uomini
          i fedeli fedeli
          Ho quindi aperto gli occhi
          ho iniziato a sognare
          il mondo era un'immensità bianca
          le macchie erano rosse
          le ombre erano verdi
          l'uomo era giallo
          Poi ad un tratto
          sono volato via
          dall'alto ho guardato e in fondo ho trovato...
          L'anima.
          Alessandro Russo
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Alessandro Russo
            La solitudine nella folla
            Il vuoto nell'immenso
            Ridi bambino è un tuo diritto
            Il tempo dei sogni ti aspetta
            Ama gioca e impara
            Sarà il tuo lume nelle vie buie
            Non rammaricarti per i tuoi sbagli
            Ammirali poiché hai avuto coraggio
            Scusami se corro e non ti penso
            Il caos mi spinge ed io non rifletto
            Ma la pietra più preziosa che voglio donarti è l'infinito che fino ad oggi ho voluto catturare per poter darti
            ... futuro.
            Alessandro Russo
            Vota la poesia: Commenta