Scritta da: Elisa Cassinelli
Se mi affaccio alla finestra vedo ancora noi, lì sotto casa... ridiamo, scherziamo, complici di un sentimento che stavamo scoprendo insieme. Se mi affaccio alla vita reale vedo che non c'è più... e fa male, fa male saperti lontano da me, fa male non poterti amare come avrei voluto fare. Mi sento come il cielo senza le sue nuvole... vuota.
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di