Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Andrea Asaro
Questi sono i tuoi occhi, sono due pianeti, pieni di luce e di pace, sono due occhi pieni d'amore. Quanto Amore dentro a questi occhi, quando li vidi il mio cuore si aprì, da quel giorno il mio cuore parla di loro, ogni battito che esce è un bacio. La mia Anima cosi poco a poco ha iniziato a brillare, finalmente li poteva baciare, due occhi cosi belli, due occhi da amare.
Andrea Asaro
Composta martedì 27 settembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Andrea Asaro
    Tu Donna del mio Cuore sei arrivata come un soffio di vento, leggero sei entrata nel mio cuore per donargli l'ossigeno che gli mancava, un soffio d'amore che illumina la mia anima. Tu Donna del mio Cuore profumi come un giardino incantato, dove le farfalle volano libere e gli usignoli cantano melodie d'amore, sei riuscita ad aprire un cuore sigillato, e lo hai fatto semplicemente con l'amore che hai dentro di te. Tu Donna del mio Cuore mi doni la gioia di vivere e di amare ancora, ogni tuo bacio è un respiro che si trasforma in petali di rosa, da prendere uno ad uno e conservarli in un tenero abbraccio. Ogni tua carezza data è un sorriso che riempie le mie giornate grigie, ogni volta che mi guardi, i miei occhi si accendono come un faro nella notte che aspetta la sua nave per entrare nel suo porto. Tu Donna del mio Cuore sei la Vita che ho sempre sognato, l'amore che ho sempre Amato.
    Andrea Asaro
    Composta martedì 26 aprile 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Andrea Asaro
      Vola più in alto che puoi liberandoti dalle paure e dai timori, vola attraversando mari sconosciuti e terre mai viste prima d'ora. Vola con occhi chiusi tra le nuvole bianche e respira l'aria fresca che il cielo ti dona. Raggiungi i tuoi sogni per farli diventare realtà, raggiungi quel posto che hai sempre sognato ed amato fin da bambina, e quando sarai arrivata non voltarti, non piangere, non aver timore d'esser sola, ti starò sempre vicino ovunque andrai, starò insieme a te quando piangerai o sorriderai, starò sempre al tuo fianco, diventerò sole quando dovrai volare e luna quando nella notte ti cullerai sulle ali e ti scalderai sognandomi ancora, ti sussurrerò ti amo baciando le tue labbra. Quando giungerà l'alba alza gli occhi al cielo, vedrai il sole splendere come splendono i miei occhi ogni volta che guardano i tuoi, poi, spicca il volo per continuare il tuo cammino, io ti seguirò attraverso ogni battito d'ali che ti ho regalato.
      Andrea Asaro
      Composta giovedì 13 ottobre 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Andrea Asaro
        Scorrono lacrime da ciglia ormai stanche e arrossite dal dolore di un'anima abbandonata a se stessa. Sui gradini di un pianerottolo e con lo sguardo perso nel vuoto portando la mano al petto a sentire quei battiti che singhiozzano ricordi di un sorriso strappato dalla vita. Ricordi in cui gli abbracci stringevano respiri di un raggio di sole ormai spento dalle nubi grigie piene di pioggia, aspetto qui tra i ricordi una mano con cinque dita che possano alleviare questo enorme dolore per farlo volare via, e tra un sorriso rubato e una carezza donata aprirò gli occhi per continuare il mio cammino.
        Andrea Asaro
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Andrea Asaro
          Quando ti sentirai triste e sola, vai su quella spiaggia dove ci siamo donati l'amore, sarò con te, ti accarezzerò, e con baci asciugherò le lacrime che scendono sul tuo viso, sentirai il calore sulla tua pelle, non aver paura, sarò io con il mio respiro ti riscalderò. Sarò il vento e con un soffio porterò le tue lacrime sul nostro castello, una ad una le poggerò sulla torre, lassù dove abbracciati guardavamo il cielo ricoperto da un manto di stelle, dove i nostri cuori urlavano sottovoce e si sono dichiarati l'amore. E poi ritornerò da te ed entrerò silenzioso dentro il tuo cuore per poggiare l'ultima lacrima di gioia, e alla tua si unirà nel cammino che la vita ha voluto donarci.
          Andrea Asaro
          Composta martedì 27 settembre 2011
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Andrea Asaro
            Grido al mondo la gioia della tua presenza che come il sole illumina il mio spirito. Grido al mondo mettendomi in ginocchio a braccia aperte ed a occhi chiusi lanciando un respiro che oltrepassa gli oceani, che oltrepassa terre lontane per giungere a te, per dirti che tu sei speciale, per dirti che tu sei il mio amore. Grido con ardore per farmi sentire da te cosi lontana ma cosi vicina, perché il silenzio ha sempre parlato per noi, perché anche il silenzio ha la sua voce. ascolta il grido del mio amore che si perde nella valle dell'eco infinito.
            Andrea Asaro
            Composta martedì 27 settembre 2011
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Andrea Asaro
              E sto qui in silenzio a pensare all'attimo in cui le mie braccia ti stringeranno, e i miei occhi finalmente potranno guardare l'arcobaleno dai mille colori. In questa attesa penso a te amore mio, penso ad ogni emozione cercata voluta e desiderata, penso alle mie labbra che unite alle tue apriranno le porte del paradiso. In silenzio scrivo con mani che tremano dove l'ansia cresce e i battiti di un cuore innamorato aumentano, nell'attesa di vedere il tuo viso una lacrima scende dal viso, la sento scivolare lentamente e io la lascio andare, e una tua carezza che proviene dalla mia anima dove sarai eternamente cullata dal mio amore per te.
              Andrea Asaro
              Composta giovedì 19 maggio 2011
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Andrea Asaro
                Stringi forte la mia mano, unisci le tue dita alle mie come rami che si intrecciano tra di loro per non lasciarsi mai. Stringi il mio cuore al tuo, e bacialo per che lui ha bisogno di te per sentirsi vivo. Stringimi l'anima con l'amore che provi per me, lei illuminerà la nostra vita in una stretta senza fine.
                Andrea Asaro
                Composta giovedì 21 aprile 2011
                Vota la frase: Commenta