Questo sito contribuisce alla audience di

Post inseriti da Elona

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Elona
Sei come il sole che sorge ogni giorno e che con i suoi raggi ci riscalda il cuore, sei come la luna che illumina di notte e come le stelle che fanno delle feste, sei come il pane di cuore buono, amore mio sei il mio uomo, la mia passione. Mi hai fatta innamorare di te e della tua innocenza, mi hai tenuta stretta a te fino a sentirmi protetta, ti amo davvero col cuore puro e ti penso con la mente anche se la distanza è dura, tu sei il mio tutto, tu sei la mia vita ti amerò per sempre e che Dio sia la nostra guida. Tu sei semplice, adorabile, affettuoso e molto amoroso sei per me il sole, la luna, le stelle e il pane buono che mi conduce a una vita sana insieme a te, gridò di gioia, di felicità ti amo amore e per questo ne vado fiera.
Composto martedì 31 marzo 2020
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Elona
    È l'alba che mi addormenta su di te, apro gli occhi e vedo la tua immagine ovunque in casa, sei presente nella mia mente amore, ma mi piange il cuore di non averti accanto, quanta sofferenza in questa immensa passione. L'amore che mi ha guarito cerca conforto, manca poco e il sole sta per sorgere, i sogni si avverranno, questa occasione non la voglio perdere, sto per viaggiare verso di te, nella tua irresistibile esistenza verso di me.
    Composto venerdì 21 dicembre 2018
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Elona
      Le onde del mare fanno capricci, mi avvicino a loro per farmi notare, si allontano rumorosi verso l'infinito, hanno fretta e si ritirano indietro, rido in silenzio e le guardo con curiosità, le chiamo con la mente ma loro non rispondono. chissà cosa vorranno fare, se io gli vado incontro le guardo, le guardo e penso a fondo, magari vogliono giocare per questo, mi allontano.
      Composto mercoledì 17 ottobre 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Elona
        Soffocata dal dolore emergeva tutta la sofferenza, ti guardavi attorno e tacevi non riuscivi a concentrarti ma solo a fare confusione quella confusione che nella tua testa ormai comandava, non c'era soluzione ti sei arresa in mezzo a tutto quanto quasi tutto hai rovinato. Eri te e la tua mente, dentro di voi aveva fatto il nido la vostra stessa confusione.
        Composto mercoledì 17 ottobre 2018
        Vota il post: Commenta