Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Salvatore Fugali

Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Safu
Scopri dentro te l'amore vero, lo incontri... lo stringi forte a te, perché sai che presto lo perderai... scopri che sei ogni attimo vicino alla sua anima, ma allo stesso tempo distante... e piangi... sorridi... ma lo porterai dentro tutta la vita, sperando che nell'eternità quelle due anime si incontreranno di nuovo!
Salvatore Fugali
Composto lunedì 30 aprile 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Safu
    E come stai ora, dopo averti conosciuta...
    Come ti comporti... Come dormi nel tuo letto da sola...
    Quanti sogni riesci a catturare durante quelle ore...
    Forse qualcuno si avvererà... Nessuno ha la vita facile, nessuno
    nasce perfetto, qualcuno già ti sta pensando...
    Nella mia vita è successo di tutto, ma sono ancora qua, a cercarti.
    Posso solo immaginare il momento in cui ci rivedremo, quando entrerai dentro i miei
    occhi, quando ti cercherò per un abbraccio, quando non sarà facile tornare sulle stelle...
    Non è facile amare, è più facile soffrire... Ma tu pensami, dai coraggio ai tuoi sogni!
    Salvatore Fugali
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Safu
      È tornata la voglia di cercarti, solo un'attimo per ricordarmi dei tuoi occhi, per poi tornare a raccontarti di me e di come sto vivendo...
      Forse perché vorrei trovare te dentro delle parole tutte per me.
      È stato un'anno molto triste, un'anno molto felice, non so nemmeno come descriverti quanti cambiamenti ha avuto la mia vita, non so nemmeno cosa stia facendo ora.
      Perché ti dico questo...
      Sono stato in un letto freddo e dispiaciuto, ho perso tutte le mie certezze in una notte, tutto quello che avevo costruito è andato in fumo,
      tristezze che sono venute per forza a galla, una vita non recuperata, un'amore che non c'è stato, mi sono sentito solo ingannato, da una donna che mi ha deluso,
      una persona che mi ha fatto pagare una colpa non mia, una persona infelice che voleva rifarsi su di me, distruggendo ogni cosa dentro il mio cuore...
      In questi anni ho iniziato ha nascondere i miei sentimenti come te, aver paura di voler troppo bene le persone, per non perdere qualcosa che non mi apparteneva.
      In questi anni ho avuto solo rabbia per una vita ingiusta, quando hai una voglia solo di vivere e stare in pace, ma c'è sempre qualcosa che va storto, c'èra sempre
      qualcosa che mi impediva di vivere, sempre ogni giorno non c'èra amore, solo un freddo distacco...
      Sono stato accusato ingiustamente, sono stato umiliato nel peggiore dei modi... Quando perdi le speranze e qualsiasi certezza, non dormi per mesi e non riesci a mandare giù un
      boccone amaro di aver perso una famiglia, in cui credevi...
      Ora ti chiedi come sto oggi? Vorrei solo vivere in pace, vorrei amare finalmente, forse quello che vuoi anche tu! Forse quello che cercano tutti. Ho una buon lavoro e una vita piena di significato,
      sto rinascendo tra una valle che mi piace tantissimo, guardo fuori dalla mia finestra entra aria pura, gli alberi cambiano in base alla stagione, come cambiamo noi.
      Una cosa importante è quella che ci dobbiamo promettere di esternare i nostri sentimenti, di tornare a vivere per noi, sperare che ogni giorno sia meraviglioso, se poi
      potessi rivedere i tuoi occhi ne sarei felice, perché in te io trovavo me e forse tu me.
      Se tu sei la prima a cui scrivo è perche non riesco a dimenticarti, non chiedermi perché non lo sai neanche tu. Ma vorrei rivederti... Sarebbe bello rivederti!
      Ciao.
      Salvatore Fugali
      Composto mercoledì 11 aprile 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Safu
        Cosa ci divide... Perché ora siamo smarriti nel buio, non troviamo nessuna luce, tutto sembra finito attorno a noi. Mi sembra la fine, mi sembra il peggio della vita, ma poi apro il mio cuore verso Dio, e sembra intravedere qualcosa tra le ombre... Questa mattina ti ho incontrata e non so perché ho capito la tua sofferenza... è questione di centimetri, o forse la distanza tra due anime, la voglia di dimenticare che abbiamo entrambi. Sappi che sto soffrendo anch'io forse più profondamente di te. Ho perso ogni cosa che mi apparteneva, ho lasciato la mia anima uscire dal mio corpo, ho odiato con tutto me stesso ciò che ho amato profondamente qualche mese prima. Passo i giorni che mi restano come una sfida giornaliera, aspettando che venga un giorno in cui possa alzarmi e non pensarci, togliere un grande dolore, un'offesa dritta dentro il mio cuore. E non c'è nessuno qui a darmi forza, vado a cercare in due anziani tutta la vita che mi serve, anche se loro sono alla fine combattono ancora, il freddo persiste e loro resistono... Un viaggio senza meta e senza una ragione se non altro di vedere il viso di chi ho fatto con amore, per cui mi tengo in vita, per cui combatto la mia battaglia giornaliera, finché non sentirò il loro bene appena posso, per poi morire nei mesi di solitudine. La felicità è un mito che forse potremo raggiungere, forse no, ma non smetto di desiderare...
        Salvatore Fugali
        Composto mercoledì 21 marzo 2018
        Vota il post: Commenta