Questo sito contribuisce alla audience di

Le dolcezze create da parole possono partorire sentimenti che prendono sostanza a lungo andare, mi sovviene il profumo delle notti quando a bordo di versi di poesia partivamo per l'isola incantata... ora sento interrotto il tuo tragitto dalle interferenze, dal cuscino non salpano le vele, sei rimasta nei sogni ad occhi aperti sulla riva del mare dove tendo la mano per toccare le insistenze del buio che si piega alle sdolcinature delle stelle. Sei dolce quando porgi il tuo pudore senza lasciarti prendere da ritrosie vistose di pensieri, oltre le stelle i sogni prima si scioglievano in parole ora invece si spengono col sole.
Giuseppe Stracuzzi
Vota il post: Commenta