Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Teo Erba

Nato venerdì 25 novembre 1994
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Teo Erba
E poi riuscivo a percepire anche il tuo bisogno di evadere, di evadere dalla corruzione che aveva messo in schiavitù una popolazione intera, quelle false pretese morali di chi aveva già tutto pronto e doveva solo agire, noi non eravamo così, a noi piaceva pensare a quello che facevamo e se una cosa non ci andava la evitavamo senza problemi; non è da tutti, pensateci, vi assicuro che non è tutti, parla l'esperienza di quello che ho visto.
Teo Erba
Composta lunedì 14 gennaio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Teo Erba
    Ed era quel momento quello che preferivo io. Amavo il leggero suono dell'aria quando piano piano, a voce sempre più bassa se ne andava la musica e noi potevamo tornare a respirare i nostri passi scanditi da un qualcosa di strano. Mi veniva la pelle d'oca quando potevo respirare aria pulita e da buon schiavo della natura, facevo si che essa sorpassasse il rumore delle mie sofferenze con i propri mormorii.
    Teo Erba
    Composta lunedì 14 gennaio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Teo Erba
      Riconoscevo a chilometri distanza l'espressione delle persone vere, quelle che non hanno niente da nascondere, e ditemi, chi di voi non ha nulla da nascondere? Noi non abbiamo niente da nascondere, abbiamo da nasconderci, perché con voi non vogliamo avere nulla a che fare.
      Teo Erba
      Composta lunedì 14 gennaio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Teo Erba
        Ti sentivi libera solo quando non pensavi a tutto quello che ti circondava, quando non pensavi ai perché delle tue domande e a quello che ti stava succedendo, quando non pensavi a quelle che avresti dovuto fare e a quello che saresti dovuto essere, queste si chiamano possibilità, ma la libertà non ne ha neanche una, non ha sfumature, la libertà è quella e basta e da li non si sfugge.
        Teo Erba
        Composta lunedì 14 gennaio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Teo Erba
          Quando mi sentivo nervoso era perché mi mancavano le cose per sentirmi felice, è una cosa logica, se hai l'acqua al posto della benzina la macchina non partirà mai. Allora cercavo di stare sempre in compagnia delle persone giuste, e quando non c'erano le persone mi attaccavo alla musica e quando non c'era la musica me la cantavo da solo.
          Teo Erba
          Composta lunedì 14 gennaio 2013
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Teo Erba
            Puoi anche guardarci male, non ci causerai nessun problema perché non ce ne accorgeremo neanche. Puoi anche pensare di essere superiore, e lo sei, se è tutto quello in cui ambisci sei un grande, hai vinto. Puoi credere che siamo le menti pazze del mondo o che facciamo finta di essere alternativi per moda, ma non abbiamo nessun etichetta stampata sulla testa lo vedi? Puoi anche pensare che ci fermiamo troppo a pensare e che invece dovremmo fare più fatti, bravo, continua a correre tra le tue convinzioni che noi siamo talmente poveri che non ne abbiamo neanche una. Puoi anche pensare che non scrivo quello che penso, sei libero di farlo, non ti dirò nulla. Puoi anche pensare che forse è stupido leggere queste cose, perché non esistono, sono solo ricordi o desideri, nessuno ti caccerà. Puoi pensare qualsiasi cosa, qualsiasi cosa, sei libero di farlo, sul serio, ma non pensare che qualcuno ce l'abbia con te per tutto questo, qui ti sbaglieresti, te lo assicuro.
            Teo Erba
            Composta domenica 13 gennaio 2013
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Teo Erba
              Eravamo i giocolieri del nostro tempo, facevamo robe prestigiose che si avvicinavano ad una cosa che sta in mezzo tipo a speranza e realtà, ma cos'erano speranza e realtà? Chiaramente non lo sapevamo, così ci giocavamo sopra, giocavamo con tutto quello che non conoscevamo, perché quando non sai qualcosa dovresti farti delle domande, ma perché fare delle domande quando puoi giocare?
              Teo Erba
              Composta domenica 13 gennaio 2013
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Teo Erba
                Ad un fiore non importa dove stare, una margherita si sentirà margherita in mezzo alle spine delle rose come in mezzo alle orchidee. Un fiore è felice quando può alzare le proprie braccia ai raggi del sole ma non scappa quando le nuvole rovinano quello splendido incantesimo. Un fiore va ma torna sempre, torna migliore, non torna per restarsene, non torna per andare e tornare, così sarà sempre, non passerà il resto della propria vita tra rose e orchidee, ma si spingerà oltre.
                Teo Erba
                Composta domenica 13 gennaio 2013
                Vota la frase: Commenta