Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Teo Erba

Nato venerdì 25 novembre 1994
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Teo Erba
Non c'era molto da dire, c'erano solo delle cose da rivalutare, con la forza del pensiero che batteva quelle di qualsiasi altro tipo, il perché? Semplice, non era in conflitto con nessuno. La scienza e la religione ad esempio potrebbero essere definite in conflitto, la pace con la guerra, ma la... [continua a leggere »]
Teo Erba
Composto lunedì 14 gennaio 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Teo Erba
    Ad un tratto pensai addirittura ero alla ricerca di qualcosa che nessuno nessuno aveva mai trovato, e che forse non lo avrei mai trovato nemmeno io, forse per sfortuna o forse non potevo permetterlo. Ma l'importante era che tutte le persone che avevo attorno vivessero la propria vita nella Pace... [continua a leggere »]
    Teo Erba
    Composto lunedì 14 gennaio 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Teo Erba
      Sono sicuro che torneranno. Sono sicuro che torneranno con gli stessi panni, con le stesse fragranze, con la stessa voglia di chi avrà da resistere e lo farà a tutti i costi. Sono sicuro che torneremo, forse con un nome nuovo ma ne andrà bene anche uno usato, torneremo in un nuovo secolo e... [continua a leggere »]
      Teo Erba
      Composto giovedì 10 gennaio 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Teo Erba
        Fai vedere ad una persona un petalo e si prenderà tutto il fiore, li da voi siete tutti amici di tutti, credete che questa sia la vera pace, abbracciarsi con chiunque e che dopo la prima risata sarà andato tutto secondo i patti. Parlata di tutto e di tutti e tante volte vi concedete anche l... [continua a leggere »]
        Teo Erba
        Composto mercoledì 9 gennaio 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Teo Erba
          Eri libero di alzare le braccia al cielo davanti a tutti e di parlare delle tue rabbie e delle tue incomprensioni quasi come se fossero diventate un punto da cui partire per sentirsi migliore. Ti eri creato un mondo tutto tuo, ti eri rivestito della capacità di capire e vedere solo quello che... [continua a leggere »]
          Teo Erba
          Composto mercoledì 9 gennaio 2013
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Teo Erba
            Ho visto le persone fare strane facce quando arrivavi. Ho visto persone non capire perché ridevi. Ho visto persone tapparsi le orecchie e sorpassare il tono della tua voce prima che tu facessi capire quello che davvero avevi da dire. Ho visto gente non capirti. Ho visto gente incredula difronte... [continua a leggere »]
            Teo Erba
            Composto mercoledì 9 gennaio 2013
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Teo Erba
              È quando pensi che va tutto male e che stai per arrenderti che devi buttarti in un mare che non hai mai navigato.
              Sei fermo, seduto su spine incandescenti e hai appena deciso che passerai il resto delle tue ore a trascurare i tuoi pazzi pensieri e a coltivare la tua schizofrenica solitudine... [continua a leggere »]
              Teo Erba
              Composto mercoledì 9 gennaio 2013
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Teo Erba
                Stare con le persone mi rendeva viziato, per quello cominciai a camminare da solo. Ogni persona che incontravi pretendeva da te qualcosa, o cercava di offrirtene, ma era tutto un mondo basato sulla convenienza. Le persone si attaccavano a te quando si sentivano sole e appena colmata la propria... [continua a leggere »]
                Teo Erba
                Composto lunedì 7 gennaio 2013
                Vota il racconto: Commenta
                  Scritto da: Teo Erba
                  Ho fatto un sogno, non avevo più catene ai piedi. Mi trovavo in un mondo diverso da questo, ma non troppo, le strade non erano a doppia corsia di circolazione ma ce n'era una per tutti, non esistevano macchine, eravamo tutti figli della stessa cosa e abitavamo nella stessa casa. Vestivamo una... [continua a leggere »]
                  Teo Erba
                  Composto lunedì 7 gennaio 2013
                  Vota il racconto: Commenta
                    Scritto da: Teo Erba
                    I vagoni del treno erano spesso carichi di carbone e facevo fatica anche a mettermi in moto delle volte. Avrei potuto lasciare andare tutta questa pesantezza sfogando chili di depressione attorno a canne, acidi, alcool e tutta la merda di questo mondo, come fanno le persone che amano sentirsi al... [continua a leggere »]
                    Teo Erba
                    Composto lunedì 7 gennaio 2013
                    Vota il racconto: Commenta