Frasi celebri di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Purtroppo nella vita non si dimentica quasi niente. È molto più facile accantonare e rimuovere momentaneamente piccoli attimi di divertimento e serenità che ferite e delusioni. Chi ti fa del male non lo dimentichi mai, e non basterà una vita intera per perdonare azioni e fatti subiti. Non c'è perdono giusto e meritevole per certe persone. Puntargli il dito contro non serve, accanirsi con loro non serve, nemmeno parlargli aiuta, ma l'indifferenza e il silenzio che riceveranno da te e dal resto del mondo gli dimostrerà che vicino a loro potranno vedere solo i loro "simili"!
Silvia Nelli
Composta sabato 1 febbraio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Proprio quando ho visto il sorriso rinascere sul mio volto ho capito che chiunque avesse provato a spegnerlo aveva fallito. Ero stata più forte e più determinata di loro. Io conoscevo il mio valore e ne ho dimostrato l'esistenza. Non conta cosa pensa chi voleva fermarmi, ma conta cosa sia riuscita a fare io contro tutte queste persone. Ed ho fatto la cosa più grande che potessi fare: Rialzarmi e tornare a sorridere.
    Silvia Nelli
    Composta sabato 1 febbraio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Perché dobbiamo vivere sempre rispettando tutti i canoni e tutte le regole quando a volte una sana dose di follia e di pazzia non può che far bene. È bella quella sensazione di euforia che invade l'anima solo perché si fa qualcosa che in pochi avrebbero il coraggio di fare. L'unica regola e rispettare gli altri e non oltrepassare quel limite che c'è tra il "lecito" e il "non lecito"!
      Silvia Nelli
      Composta sabato 1 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Sai amore mio? È per te che ho superato ogni difficoltà. Per te mi sono rialzata ogni volta, anche quando non ce la facevo. Ho guardato nei tuoi occhi per ritrovare la strada. Ho stretto la tua mano per non cadere ancora. Ho osservato il tuo sorriso per ricordarmi come fosse un viso gioioso e poterne assaporare la nostalgia. Quante cose mi hai insegnato amore mio. Quanto coraggio, forza e determinazione hai saputo darmi. Grazie. La tua mamma.
        Silvia Nelli
        Composta venerdì 31 gennaio 2014
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di