Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Il dolore mi ha cambiato e ha fatto di me una persona nuova e diversa. Mi ha resa più dura agli occhi del mondo, ma piena di paure e di fragilità. Adesso sono sicura di me, cammino decisa e so cosa voglio. Però dentro me nascondo una valanga di emozioni contrastanti, mille paure, tanti dubbi e quella tremenda sensazione di sbagliare nuovamente e di dover soffrire ancora.
Silvia Nelli
Composta sabato 1 marzo 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ho visto amicizie sembrare indissolubili, definirsi legami forti e di sangue. Li ho visti giurarsi e promettersi di non lasciarsi mai la mano. Li ho visti giudicare persone per comportamenti e modi. Oggi mi ritrovo a dire che purtroppo molto spesso la più grande forma d'ipocrisia te la mostra proprio l'amicizia. Adesso vedo quei legami lontani, distaccati e vedo quelle persone scambiare sorrisi, parole con chi fino a ieri non riteneva "adeguato" al loro modo di vivere. Ipocrisia di quella peggiore. Non fidarti mai troppo perché tanto chi ci rimette sei soltanto tu, che paghi il prezzo di averci creduto veramente.
    Silvia Nelli
    Composta sabato 1 marzo 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Mi porto con me le cose più belle, le persone migliori. Nella vita aver imparato a scegliere è la cosa migliore che puoi aver imparato. Imparare a valutare chi conta e chi no, cosa vale e cosa no è essenziale per salvaguardare la tua serenità. Offese, insulti, false accuse. Niente può sfiorarti più... Quando diventi consapevole e certo di ciò che sei, della persona che sei il tuo valore non potrà più essere distrutto dalla merda che proveranno a gettarti addosso. Se sai quanto vali hai vinto tu!
      Silvia Nelli
      Composta martedì 10 giugno 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Siamo un po tutti in balia di un vento ostile. In questo mondo che sembra cadere a pezzi, dove tutto è solo una rincorsa verso una metta fatta di opportunismo, raggiunta attraverso un percorso dove calpestare gli altri, distruggerli, infangarli e passarci sopra sembra sia lecito e dovuto. Siamo "noi" a pagare. Noi che siamo quei pochi animi rimasti ormai ancora degni di valori e concetti che sembrano non valere più niente. Siamo foglie ormai secche cadute in strada che continuano ad avanzare inosservate in balia di un vento che non gli appartiene chiamato "massa"!
        Silvia Nelli
        Composta domenica 4 maggio 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Da qualsiasi lato io abbia guardato il mondo non sono riuscita a non scorgere la sofferenza e al suo opposto l'indifferenza. Non sono riuscita a non vedere la "meschinità" di certe persone e il cadere a pezzi di altre. Da qualsiasi lato io guardi il mondo non sono stata capace di restare indifferente di fronte a chi soffre ne in silenzio di fronte alla cattiveria di chi di fronte a tutto questo sorride felice!
          Silvia Nelli
          Composta martedì 22 aprile 2014
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di