Scritta da: Mariella Mulas
Mi perdo nelle sensazioni d'amore, sono onde a volte carezzevoli, a volte impetuose e spesso sfuggenti nel tempo, ma le sensazioni d'amicizia sono le più ambite nel mio cuore, con esse posso dare quiete alla solitudine, posso appoggiare il capo sulla spalla della comprensione, posso confidare la disperazione e la gioia, posso infine apparire pure silenziosa e triste tanto so che presto passerà allo sguardo di premura a me rivolto subito a confortare!
Per tutto ciò che rappresenti ti dichiaro fedele: "T'amo Amicizia!"
Mariella Mulas
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Mulas
    Femminicidio. Orrendo termine che fa piangere. Piangi per la crudeltà, per l'arroganza, per la miseria morale di chi decide della vita, per il terrore che s'imprime negli occhi della vittima, per quella fiducia strappata con sangue d'innocenza.
    Femminicidio, termine che urla il dolore mortale di voci femminili che non hanno vera giustizia in questa società che ritiene di dover essere garante di attenuanti anche nei confronti degli sguardi biechi dell'assassino!
    Femminicidio come Olocausto. Termini a indicare insieme il male assoluto!
    Mariella Mulas
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Mariella Mulas
      Si parla della vita poiché solo con essa si possono comprendere le emozioni che la morte invece consegna al silenzio astratto della fine.
      Si parla dell'amore poiché solo con esso la vita concepisce sempre quelle emozioni dei sentimenti di storie senza tempo.
      Si parla del paradiso poiché si spera tramite esso non si abbia più timore della morte in quanto la vita e l'amore diventeranno probabilmente trascendentale continuità nell'eternità.
      Mariella Mulas
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di