Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Buk90
La grande sconfitta, in tutto, Ŕ dimenticare, e soprattutto quel che ti ha fatto crepare, e crepare senza capire mai fino a qual punto gli uomini sono carogne. Quando saremo sull'orlo del precipizio dovremo mica fare i furbi noialtri, ma non bisognerÓ nemmeno dimenticare, bisognerÓ raccontare tutto senza cambiare nemmeno una parola, di quel che si Ŕ visto di pi¨ schifoso negli uomini e poi tirare le cuoia e poi sprofondare. Come lavoro, ce n'Ŕ per una vita intera.
Louis-Ferdinand CÚline
Vota la frase: Commenta
    Recitavo, senza volerlo, la parte fondamentale dello "sporcaccione infame e ripugnante", vergogna del genere umano che Ŕ attestata ovunque nel corso dei secoli, di cui tutti hanno sentito parlare, come del Diavolo e del Buon Dio, ma che resta sempre cosý diverso, cosý sfuggente, in terra e in vita, inafferrabile insomma.
    Louis-Ferdinand CÚline
    Vota la frase: Commenta