Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: ametista

L'incontro 2


Scegli la pagina:
...dovrai mai crucciare del fatto che non potrei vedere un tuo quadro, perché quando dipingi sono accanto a te... quando scrivi sono il primo che legge i tuoi racconti... quando cucini sono io che assaggio per primo i tuoi piatti... quando lavori, sono accanto al tuo tavolo... quando dormi veglio sul tuo sonno... quando piangi sono io che sciugo le tue lacrime... non farlo più... smetti... nessun uomo merita le lacrime di una donna e soprattutto un padre non vuole quelle di sua figlia...
Lo abbraccia stretto stretto e nella sua giacca sentii un leggero scricchiolio... è sempre lì con te? Gli chiesi... lui sorridendo mi mostrò la lettera che gli avevo scritto e messo nella giacca prima che chiudessero la bara... non preoccuparti sarà sempre con me, sò quello che mi chiedi, quello che desideri in questa vita, quello che tu speri, io possa aiutarti a trovare... sorridendo mi guardò e nei suoi occhi, vidi quello che stavo cercando... adesso sapevo dove andare e dove trovarlo... bastava solo che ritrovassi quello sguardo e non mi sarei sbagliata... avrei trovato l'amore...

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: ametista
    Riferimento:
    In occasione della festa del papà, ho incontrato mio padre, purtroppo solo nella mia fantasia, ma in fondo so che lui ha comunque visto e sentito, questo mio racconto. Un bacio a tutti i papà anche a quelli, che come il mio, non ci sono più.

    Commenti

    2
    postato da , il
    Bellissimo ciò che hai scritto....bellissimo.
    1
    postato da , il
    io ho 11 anni e ti dico una cosa.....nessuna cosa è persa per sempre!!! credimi!!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.25 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti