Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Andrea Bidin

Un uomo qualunque


Scegli la pagina:
Era un uomo senza paura. Si sentiva forte ed orgoglioso, potente ed imperturbabile. Si sentiva in grado di dominare chiunque lo circondasse, dall'alto della sua sicurezza. Non perdeva occasione di giudicare, denigrare, disprezzare chiunque non la pensasse come lui, non agisse come lui, non fosse come lui o superiore a lui secondo quelli che erano i suoi canoni ideologici.
Il suo nome era Stark. E non era nessuno.

Stark aveva una famiglia felice, era una persona rispettata da tutti: chi ebbe la fortuna di conoscerlo superficialmente si costruì un'opinione ottima di quell'uomo. Coloro che furono, volenti o nolenti, ben giudicati da Stark possedevano di lui la più alta stima. Era facile sentirlo apostrofare come "un uomo con la testa sulle spalle" o anche "una persona splendida", ed ancora "affascinante quanto educato".
Era una persona che sapeva il fatto suo, era convinto di ciò che faceva e di ciò che pensava: non dubitava dei suoi pensieri se non si trovava costretto a farlo da una persona moralmente o soprattutto socialmente "superiore" a lui: per lui era sufficiente sentirsi inferiore ed a quel punto chi gli stava di fronte era in grado di condizionarlo.
Stark era per tutti l'uomo modello, e la ... [segue »]
Composto mercoledì 13 maggio 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritto da: Andrea Bidin

    Commenti

    1
    postato da , il
    il mio secondo scritto in ordine cronologio

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 21 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti