Scritto da: CLAUDIO CISCO

Il vecchio e la ragazza


Scegli la pagina:
Un vecchio di 65 anni,
un’adolescente di 15.
Due età apparentemente distanti,
due vite che si svolgono parallelamente
nel cuore della Sicilia
ma sotto un unico triste denominatore:
la solitudine.
Ma il destino che sfugge ad ogni regola
li fa incontrare,
la natura che obbedisce alla legge vera dell’istinto
e non alla morale,
fa il resto.
I due si uniscono carnalmente e mentalmente
semplicemente perché ne sentono entrambi il bisogno.
Un libro scandalo
che si schiera contro la criminalizzazione del pensiero
e va oltre la sciocca e viscida censura,
presentandosi al lettore
come espressione più vera della libertà umana.                                                                                        
                                                                                     
"Ho sempre considerato lo scrivere come una confessione
     so di rischiare di essere messo al rogo
a causa di questa mia libera ed illimitata sincerità
ma sono altresì consapevole
di non potervi assolutamente rinunciare"
                                                                          CLAUDIO CISCO

   ...Mosè
Lo si riconosceva subito, distinguendolo tra un milione di persone, osservandolo da vicino così come da lontano, di fronte o di spalle; era unico, inconfondibile, inimitabile. Sì, era proprio lui, era impossibile sbagliarsi. Aveva appena compiuto 65 anni, una strana età un po’ per tutti, in cui si viene considerati anziani, da qualcuno addirittura già vecchi, anche se la vecchiaia, così come la giovinezza, non è necessariamente e del tutto riconducibile ad un dato ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: CLAUDIO CISCO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti