Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Paolo Bertollo

Il mondo di Cesco


Scegli la pagina:
Quel giorno Giulio aveva previsto la solita escursione sul massiccio del Grappa. Dopo il Tomatico, il Monte Spinoncia ed il Peurna volle concedersi una camminata più tranquilla in vetta: da Cima Grappa ai Solaroli fino al Fontanasecca, estrema punta a sudest del massiccio.
Come al solito preferiva andare da solo perché così non era vincolato alle esigenze degli altri ma, soprattutto, perché poteva immergersi nel silenzio, quasi assoluto, di quei luoghi.
L'escursione, benché lunga, non era difficile e rappresentava una passeggiata rispetto alle estenuanti scarpinate fatte in precedenza, inoltre aveva scelto una giornata particolarmente serena perché sapeva che dai Solaroli il panorama era stupendo e voleva proprio goderselo.
Mentre camminava ripensava all'ultima escursione fatta: quella al Monte Spinoncia. Quel giorno nevicava e la salita si era presentata subito alquanto faticosa, la neve poi aveva quasi del tutto nascosto il sentiero, ma fortunatamente, qualcuno era passato prima di lui lasciando delle tracce piuttosto evidenti. Seguendole si era trovato, dopo un paio d'ore, alle Porte del Salton, una bella zona panoramica e da qui, nonostante la stanchezza, aveva proseguito per raggiungere, dopo un lungo tratto in mezzo alla boscaglia, una costruzione solitaria con delle stalle sul retro: Malga Camparona. Studiata la cartina ... [segue »]

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Paolo Bertollo

    Commenti

    1
    postato da , il
    questo testo ti trasporta in un tempo che non c'è più ma che bisogna ricordare .si sente nel cuore di giulio tanta sofferenza forse troppa .però li su quelle montagne lui ha creato il suo paradiso incontaminato,da persone che davvero guardano solo l'aspetto esteriore ,come è successo a me ,ferire una persona e poi capire che era la cosa più belle e pulita che si potesse desiderare,ma è tardi e leggendo questo racconto ho pianto pensando a lui,ti ringrazio paolo ,per aver scritto questo breve racconto.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.42 in 12 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti