Scritto da: Giuseppe LONATRO

Il temporale


Scegli la pagina:
...ultimi tuoni smarriti, padri di quell'aria innaturale di devastato, di sporco, di confuso.
I segni dell'acquazzone macchiavano le strade, i muri del palazzi ma anche il tormentato cuore di Wanda.
Quella storia non sarebbe più stata, lo avvertiva con chiarezza. Dopo i bengalici momenti d'eccitazione ora rimaneva solo un vago e languido sentore d'emozione consumata.
Ma quale contrasto con quel desiderio dilagante ed irrefrenabile di appagamento!
Dilaniata fra esplosione ed implosione Wanda si staccò di colpo dal vetro della finestra.
Tradita dalla trasparenza.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Giuseppe LONATRO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.10 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti