Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Martina Pace

Psicologa, scrittrice, nato martedì 26 gennaio 1988 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Poesie.

Scritto da: Martina Pace
In che mondo viviamo? In un mondo amaro dove ognuno è pronto a puntarti il dito contro, dove la gente è perdente, dove l'amore è un errore, dove il sesso è un compromesso, un mondo dove chi è seduto è perduto, dove chi non si accontenta violenta, dove il futuro è impuro. In che mondo viviamo? In... [continua a leggere »]
Martina Pace
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Martina Pace

    La vita di una farfalla

    Ti è mai capitato di trovarti davanti ad una porta e sapere esattamente cosa si nasconde oltre quella porta? È una sensazione assurda e così forte da trascinarti a fondo con sé, è un brivido che ti attanaglia, una voragine di emozioni, un viaggio tra passato e futuro. Sono ricordi vissuti in un... [continua a leggere »]
    Martina Pace
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Martina Pace

      Mia dolce luna

      Sogno di poter sfuggire ai raggi del sole che mostrano tutto al mondo con la loro luce spiandoci, i nostri segreti, i nostri amori, ed io fuggiasca nel vento nel cielo continuo furtiva a seguire i tuoi passi mia dolce luna, e vorrei soltanto poterti prendere dietro il capo, chinarmi sul tuo... [continua a leggere »]
      Martina Pace
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Martina Pace

        Momenti di vita

        Un giorno d'autunno, quasi inverno ormai, nel viale della vita incontrai quegli occhi grandi e scuri che mi scrutavano piano fin sotto i vestiti, quel sorriso e quelle mani mi accarezzavano piano l'anima mentre danzavo, eppure ero immobile dinanzi ai suoi occhi, al suo sguardo impietrito. Poi... [continua a leggere »]
        Martina Pace
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Martina Pace

          Nella stanza

          Nella stanza un'ombra cala come sipario di questa mia avventura, solo una luce fioca e lontana sfiora i miei occhi, non so da dove provenga ma mi dà un senso di pace e libertà, so che ora sono libera qui sola nella mia stanza a danzare, non c'è nessuno a guardarmi, solo la mia anima che spicca... [continua a leggere »]
          Martina Pace
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Martina Pace

            Omicidio a Portland

            Era una meravigliosa giornata di sole a Portland, Stati Uniti, quando il cadavere di una donna sulla trentina di nome Kelly Reynolds, studentessa di Psicologia, venne ritrovato privo di vita nella sua abitazione. C'erano tracce di sangue ovunque ed i segni di un'eterna lotta. Non c'erano segni... [continua a leggere »]
            Martina Pace
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Martina Pace

              Tempo

              Il tempo non è altro che una percezione, può trascorrere lento o veloce, siamo noi a decidere cosa è reale e cosa no. Brividi nel petto percorrono la pelle, s'infiltrano e accarezzano il cuore, l'anima. Tutto tace eppure tutto è un gran frastuono nell'oceano dei sensi, il mondo è un'illusione... [continua a leggere »]
              Martina Pace
              Vota il racconto: Commenta