Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Francesca Zangrandi

Studentessa, nato lunedì 11 marzo 1991 a Merano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Francesca Zangrandi
Sono ancora qui ad aspettare una persona che in realtà esiste solo nei miei sogni.
Ti ho innalzato troppo, ho fatto di te una mia medicina.
Io non capisco cosa succede dentro di me, cosa crea questi sentimenti.
Tu non capirai mai il peso che porti, la mia fragilità,
non capirai...
Io ti... [continua a leggere »]
Francesca Zangrandi
Composto mercoledì 11 novembre 2009
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Francesca Zangrandi
    Mi sono domandata:
    cosa potrei veramente insegnare al mondo?
    Cosa mi dice che le mie idee siano vere e giuste?
    Mi sento un burattino in questa società.
    Mi sento un burattino quando dico che uccidere è sbagliato come mi sento un burattino quando dico di sentirmi un burattino.
    Ogni parola che... [continua a leggere »]
    Francesca Zangrandi
    Composto venerdì 23 ottobre 2009
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Francesca Zangrandi
      Se avessi una figlia dell età di 18 anni più o meno che mondo vorresti vedesse e capisse?
      Se questa tua figlia uscisse la sera e fosse vittima dell'uomo che punizione vorresti?
      Se il marito di questa tua figlia fosse sempre ubriaco e la picchiasse che cosa faresti?
      La bimba che sempre... [continua a leggere »]
      Francesca Zangrandi
      Composto venerdì 23 ottobre 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Francesca Zangrandi
        Destino... era destino che ieri incontrassi te?
        Era destino che l'altro giorno prendessi una strada diversa?
        Era destino che oltre che dare il perdono lo ho dovuto anche ricevere?
        Destino?
        Destino...
        Io non so se è destino o coincidenza, so solo che le cose accadono stranamente nei momenti... [continua a leggere »]
        Francesca Zangrandi
        Composto venerdì 23 ottobre 2009
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Francesca Zangrandi

          ,,o,,,

          Non riesco a dimenticare quel impotenza, quel veleno.
          L'impotenza di non poter salvare il proprio cane di 7 chili da un dobermann.
          Il veleno di una donna adulta e di uomini adulti che mi insultano e quasi mi mettono le mani addosso.
          Tutto perché il tuo cane attacca il mio.
          Perché il tuo cane... [continua a leggere »]
          Francesca Zangrandi
          Composto lunedì 7 maggio 2012
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Francesca Zangrandi

            ...

            Parlavo alle mie amiche del mio Maestro di aikido.
            Raccontavo di come molte volte mi mette alla prova toccando tasti dolenti in modo, a volte, poco carino.
            Subito la loro reazione è sata chiedermi: "Ma, allora, perché ci vai ancora".
            E come spesso accade, dalle loro domande nasce una mia verità... [continua a leggere »]
            Francesca Zangrandi
            Composto mercoledì 13 aprile 2011
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Francesca Zangrandi

              Ad Alexander Langer

              Ho notato che poche persone conoscono il politico Alexander Langer.
              Dicevo il suo nome e molti stupiti mi chiedevano: "Chi è?"
              Dinanzi a questa affermazione dicevo che era un politico e che si era suicidato; ma Langer non era solo un politico, era un messaggio all'umanità.
              Un messaggio che... [continua a leggere »]
              Francesca Zangrandi
              Composto sabato 1 maggio 2010
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Francesca Zangrandi

                Blocco

                Una ragazza trovò le ceneri di un blocco, si poteva ancora vedere la copertina, cercò tra i fogli bruciati uno ancora un po' intero.
                Lo vide.
                Sopra lesse una frase e forse delusa dalla scritta buttò il foglio e se ne andò.
                È strano come un piccolo blocco ferisca te e passi indifferente a altre... [continua a leggere »]
                Francesca Zangrandi
                Composto martedì 13 novembre 2007
                Vota il racconto: Commenta
                  Scritto da: Francesca Zangrandi

                  chiaro scuro

                  Vi è mai capitato di arrivare a un punto dove tutto diviene chiaro? Ma di essere talmente turbati da voler continuare a essere ingenui e fingere? Io non capisco i valori umani. Non capisco come si può parlare di lealtà e amicizia quando dentro noi persiste l'allontananza da ciò che non... [continua a leggere »]
                  Francesca Zangrandi
                  Composto martedì 23 marzo 2010
                  Vota il racconto: Commenta
                    Scritto da: Francesca Zangrandi

                    Documentario

                    Solitamente non guardo la tv, non mi piacciono molte cose che vedo in quel grande, sempre più grande schermo.
                    Oggi però c'era un documentario "ma si guardiamolo, sarà una cosa interessante!" ho pensato.
                    Prima scena: due giovani leoni che cercavano di uccidere un tasso, ovvio è la natura, i... [continua a leggere »]
                    Francesca Zangrandi
                    Composto martedì 17 gennaio 2012
                    Vota il racconto: Commenta